Comune

Licenza

Licenza, (Roma)
Licenza è un comune di 1 001 abitanti della provincia di Roma.Geografia fisicaTerritorioLicenza si trova a 475 m di altezza sul livello del mare, sulle propaggini orientali dei monti Lucretili.ClimaClassificazione climatica: zona E, 2260 GR/GStoriaMonumenti e luoghi d'intesseArchitetture civiliIl Palazzo Baronale, la Biblioteca Oraziana.Architetture militariA Licenza si trovano diversi monumenti d'interesse storico ed archeologico. Fra questi si menzionano il Castello degli Orsini, appartenente all'omonima famiglia romana.AltroNei pressi della villa si trova anche la Fonte Bandusia, citata dallo stesso poeta all'interno delle Odi; si presume che lo stesso luogo sia divenuto in seguito il ninfeo degli Orsini nel XV secolo successivamente divenne feudo della Famiglia Borghese fino all'abolizione della feudalità nello Stato Pontificio. Licenza nel 1867 fu toccata dalla Campagna dell'Agro Romano per la Liberazione di Roma. Il paese ha anche una piccolissima frazione, Civitella di Licenza, precedentemente appartenuta al comune limitrofo Percile.Siti archeologiciNel territorio comunale si trova anche la Villa di Orazio, appartenuta al celebre autore latino Quinto Orazio Flacco, donatagli da Mecenate nel 33 a.C.Aree naturaliParco regionale naturale dei Monti LucretiliSocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti Tradizioni e folcloreIl gallo simbolo del paeseAl tempo in cui si decise di stabilire la linea di confine tra il comune di Licenza e la vicina frazione Civitella di Licenza, di comune accordo gli abitanti decisero di alzarsi l'indomani al canto del gallo e incamminarsi gli uni verso gli altri.I licentini premiarono in anticipo il loro gallo facendolo mangiare bene e a sazietà, mentre i civitellesi preferirono lasciare il loro a digiuno. L'indomani il gallo civitellese si svegliò di buon ora e gli abitanti si incamminarono subito arrivando fino alla sommità di Licenza, proprio sotto le mura del castello Orsini, senza riuscire ad incontrare i licentini.Dopo una disputa, si stabilì il confine all'altezza dell'attuale cimitero di Licenza, "ospitato" da Civitella e per omaggiare il loro galletto, i civitellesi lo adottarono come simbolo del loro paese. Tuttora la storia del gallo viene tramandata a sottolineare come i civitellesi siano più furbi dei licentini.CulturaIstruzioneMuseiIl Museo Civico Oraziano;Museo nazionale della Campagna dell'Agro Romano per la liberazione di RomaPersone legate a LicenzaQuinto Orazio Flacco (65 a.C.-8 a.C.), poeta latino, visse a Licenza;Tina Lattanzi (1897-1997), attrice e doppiatrice;AmministrazioneAltre informazioni amministrativeFa parte della Comunità montana dell'AnieneNoteVoci correlateMonti LucretiliParco regionale naturale dei Monti LucretiliAltri progetti Commons contiene immagini o altri file su LicenzaCollegamenti esterniSito istituzionale della Comunità Montana dell'AnieneCentro Studi OrazianiMuseo Nazionale GaribaldinoSito Ufficiale della squadra di calcioSito ufficiale pro-loco Licenza

Cosa vedere