News

Se l’Eccezione è regola: a Casperia arriva il Festival dedicato

Scritto da Redazione , 11/09/19

"Colui che obbedisce a regole rigide e arbitrarie, ma a lui perfettamente note, è molto più libero di colui che si crede libero perché ignora le regole cui obbedisce". Georges Perec 

È con questo aforisma che si presenta la seconda edizione del Festival delle Eccezioni - dal 20 al 22 settembre a Casperia, in provincia di Rieti - nato un anno fa con l’intento di approfondire il rapporto dialettico tra regole, caos e creatività, sui confini e limiti come occasione di libertà e sull’eccezione come riflessione rispetto alla normalità. 

Un’edizione, questa del 2019 che ha come tema “il piccolo” e che si presenta al pubblico con un sottotitolo: Non faremo le cose in grande

Tre giorni di eventi culturali gratuiti e aperti al pubblico con incontri, installazioni, esibizioni e laboratori, in cui saranno analizzate le potenzialità innovative dei progetti su piccola scala e su come da questa dimensione si possa fare rete, per creare realtà più complesse, che non perdono di vista la dimensione umana e sociale del fare. L’infinitamente piccolo degli atomi e l’infinito dell’universo e delle poesie. 

Protagonisti della rassegna saranno anche gli abitanti di questa antica città della sabina che hanno aperto le loro case per cominciare a sviluppare un progetto di ospitalità diffusa che permetta di sostenere il Festival.

Un programma ricco in cui ogni ospite offrirà il proprio punto di vista sugli argomenti più svariati: Gregorio Arena parlerà di beni comuni e sussidiarietà con il lavoro sviluppato dalla rete di Labsus; il piccolo come unità di misura e confronto verrà raccontato da Enrico Massa  dell’Istituto Metrologico Nazionale; l’approfondimento letterario su Robert Walser verrà invece spiegato dallo scrittore Jean Talon; gli haiku e la poesia che contiene l’infinito di Riccardo Duranti; l’incontro con il meteorologo e Segretario nazionale AISAM Sergio Pisani e quello con Valerio Vagelli sulle astroparticelle e con Catalina Corceanu sulla seconda rivoluzione quantistica. 

E ancora, in programma la mostra con le illustrazioni per l’infanzia di Alessandra Forte, e quella sui libri tascabili di Raimondo Di Maio, i laboratori sulla stampa a cura di Betterpress e quelli del Museo del Fiume di Nazzano, gli spettacoli di Giardinaggio Planetario di Lorenza Zambon e Piccoli funerali di Maurizio Rippa e Amedeo Monda, la musica e le regole linguistiche del dialetto romano di Lucio Leoni e Marco Colonna. 

Insomma un cartellone che parte dal “piccolo” per pensare le cose in grande. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - c

Casperia

Casperia è un comune italiano di 1.242 abitanti della provincia di Rieti, in Lazio, situato tra la riva sinistra del Tevere ed il versante occidentale dei Monti...

Altri Suggerimenti

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

La grande mostra padovana, Van Gogh. I colori della vita, ormai chiusa per il DPCM, passa al web e incontra la musica e la lettura.

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara Capitale Mondiale del Libro 2022 per l'UNESCO. Selezionata per le politiche sul libro e la lettura, il sociale e la pace.