Castello

Castello Gambacorta

Piazza Umberto I, 1, Ardore, (Reggio Calabria)

Sorge nel centro storico di Ardore e risale alla prima metà del Seicento. La costruzione del Castello si deve a Orazio Gambacorta, primo duca di Ardore, per ospitarne la corte e l’amministrazione. Anche utilizzato come luogo di difesa, l’edificio si presenta a pianta quadrata e un tempo era munito di quattro torri cilindriche. Oggi è visibile solo quella sul lato sud, con vista sul mare e Capo Zeffirio (antico porto di Locri Epizefiri). Il Castello è rimasto tuttavia incompiuto: il seminterrato ospitava le cisterne per la raccolta delle acque, le officine, le stalle e vari ambienti; il piano nobile, sviluppato attorno alla corte centrale, comprendeva la residenza del duca, il carcere e alcuni locali di deposito. Le stanze erano collegate da corridoi e scale, mentre un labirinto di passaggi segreti metteva in comunicazione i punti strategici. L'interno era ricco in arredi e decorato con affreschi. 

Potrebbero interessarti