Destinazioni - Comune

Visso

Luogo: Visso (Macerata)

Visso, situata in provincia di Macerata ma quasi al confine con l’Umbria, è uno dei “Borghi più belli d’Italia” e Bandiera Arancione del Touring Club.
Si tratta di un borgo montano in cui si respira un’atmosfera medievale e rinascimentale, a partire dalle mura che cingono il centro storico e dalle monumentali quattro porte di accesso.

Il cuore del borgo è Piazza dei Martiri Vissani, delimitata da palazzi quattro-cinquecenteschi con portali in pietra bianca e gli stemmi familiari scolpiti sopra; oltre a questi qui si trova anche la Collegiata di Santa Maria. Quest’ultima fu edificata nel XIII secolo in stile romanico-gotico, nella lunetta del portale è affrescata un’Annunciazione da Paolo da Visso, mentre al suo interno è abbellita con notevoli opere d’arte tra cui affreschi medievali di scuola umbro-marchigiana e di scuola giottesco-riminese. Accanto ad essa si trova anche la gotica Chiesa di Sant’Agostino (edificata nel XIV secolo) con il suo campanile a vela, oggi ospita il Museo Civico Diocesano, una raccolta di circa 200 opere provenienti da alcune chiese del territorio. Tra le Chiese minori ricordiamo quelle di San Francesco (romanico-gotica), della Concezione, di San Giovanni, della Madonna di Cardosa, di Santa Croce e di San Girolamo.

Fra le altre cose da vedere a Visso ci sono Palazzo dei Priori, Palazzo dei Governatori, Palazzo del Divino Amore, Palazzo Leopardi - residenza estiva di parenti e familiari di Giacomo Leopardi - e Palazzo delle Guaite, un rifugio per i pellegrini in visita al Santuario di Macereto. Il Santuario si trova nella vicinanze del borgo, ma immerso nel verde dell’omonimo Altopiano.

Tra i prodotti tipici del borgo spicca il ciauscolo, un salame spalmabile costituito da un impasto di carne di maiale.

Visso c

Cosa vedere