• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Comune

Sefro

Sefro, (Macerata) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Sefro (Sìfru in dialetto maceratese) è un comune italiano di 446 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Geografia fisica Sefro è un paese molto piccolo il cui comune comprende, oltre al capoluogo, anche le frazioni di Sorti e Agolla. È situato in una valle orientata in direzione nord-sud ed è completamente circondato dagli Appennini. Si eleva infatti di 502 m s.l.m. attorniato dai monti Cesito (1.010 m), Linguaro (1.390 m) e Vermenone (1.364 m), sul fondo di una valle scavata dal torrente Scarsito, affluente di destra del fiume Potenza. Il paese è immerso nei boschi e ha un clima rigido in inverno, mentre gode di estati tiepide. Di notevole interesse naturalistico è la Valle della Scurosa, una valle particolarmente stretta e lunga praticamente incontaminata in cui si trova una faggeta di notevole interesse. Altrettanto interessante è l'altopiano di Montelago formato da due piani di cui uno con degli inghiottitoi in cui si forma in inverno un laghetto sovente ghiacciato. Storia Evoluzione demografica Abitanti censiti Monumenti e luoghi d'interesse Da visitare di un certo rilievo oltre la chiesa di Santa Maria dell'Assunta in cui è custodito un crocifisso ligneo di discreta fattura, vi sono i ruderi della Rocca dei duchi di Varano (signori di Camerino) e le cascate all'interno del paese lungo il corso del fiume Scarsito. Amministrazione Sport Calcio a 11 La squadra di calcio del paese è la Sefrense (Seconda Categoria), ma in passato al posto di questa società è esistito il Sefro calcio che ha militato in Terza Categoria. Curiosità Si svolge ogni anno il 15 agosto la "Sagra della Trota" festa popolare con la preparazione di piatti e panini a base di Trota sia fritta che arrosto. Note ^ Dati sulla frazione di Butino, italia.indettaglio.it. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 615. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. Voci correlate Comunità montana Alte Valli del Potenza e Esino

Cosa vedere