c
Edificio storico

Rocca di Vignola

Vignola, (Modena)

Situata sulle rive del Panaro, la Rocca di Vignola è un castello che presumibilmente venne costruito per difendere la città dai barbari Ungari. Fino al XV secolo la struttura venne utilizzata esclusivamente come rocca militare, negli anni successivi cambiò la sua destinazione trasformandosi nella dimora della famiglia Contrari, proprietaria di numerose ricchezze. Nella rocca si susseguirono diverse famiglie dopo i Contrari (gli Estensi, i Boncompagni) fino all’arrivo di Napoleone Bonaparte che trasformò Vignola in un comitato repubblicano e venne incorporata al Ducato di Modena. Dal XIX secolo l’interno dell’edificio venne utilizzato come sede di diverse istituzioni pubbliche: il Municipio, la biblioteca civica e la Cassa di Risparmio di Vignola, che acquistò l’immobile nel 1965 e lo donò alla Fondazione della Cassa di Risparmio di Vignola nel 1998.

Potrebbero interessarti