Comune

Sospirolo

Sospirolo, (Belluno) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Sospirolo (Sospirói in veneto locale) è un comune italiano di 3.193 abitanti della provincia di Belluno, in Veneto, il cui territorio è in parte compreso nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.StoriaFrazioniGronSi trova ad Sud del capoluogo, su un pianoro alla sinistra del torrente Mis (343 m).Patrono del paese è Santo Stefano, a cui è intitolata una chiesa. Fu una delle prime cappelle della pieve di Sospirolo (XII secolo), sebbene venga citata per la prima volta nel 1598. Progressivamente deperita, fu chiusa al culto nel 1961, anno in cui fu consacrata la vicina chiesa di Santa Maria Assunta, opera dell'architetto armeno Ohannes Gurekian.MarasSi trova a 455 m, sorgendo a Ovest di Sospirolo. Patrono è San Bartolomeo.MisAll'imboccatura del canale del Mis (donde il toponimo), sorge a 361 m. Patrona è Santa Giuliana.OregneA sud est, su un pianoro alla destra del Cordevole (354 m). Patrono è San Tiziano.PascoliSopra Mis, è l'ultimo abitato del comune prima di entrare nella valle del Mis (424 m). Patrono è San Michele (29 settembre).Piz-CamolinoDue abitati contigui sulla riva destra del torrente Mis, di fronte a Gron. Patrono è Sant'Antonio.San GottardoLa frazione più settentrionale, nei pressi della Certosa di Vedana (420 m). Patrono è San Gottardo.San ZenonPosto tra Maras e Paderno di San Gregorio nelle Alpi (434 m). Patrono è San Zenone Martire.SusinTra Sospirolo e Maras (475 m). Patrono è San Martino.TorbeSu un piano a Sud-est del capoluogo comunale (379 m). Patrona è Santa Teresa. Fra Torbe e la Certosa di Vedana è ubicato il piccolo Lago di Vedana.Valle del MisLa Valle del Mis è una suggestiva valle all'interno del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.Monumenti e luoghi d'interesseVille veneteIl territorio comunale ospita numerose ville venete, come Villa Sandi Zasso, situata in località Moldoi di Maras (XVIII sec.), Villa Buzzatti Ferrante a Gron (XIX sec.), Villa Agosti Bacchetti a Belvedere di Gron (XVII sec.) e Villa Agosti, Miari a Susin (XVIII sec.), della quale va ricordato il pregevole parco.Certosa di VedanaNella zona di San Gottardo, in prossimità del Cordevole, sorge la Certosa di Vedana, istituzione dalla storia secolare oggi retto dalle suore certosine.Evoluzione demograficaAbitanti censiti Etnie e minoranze straniereGli stranieri residenti nel comune sono 145, ovvero il 4,5% della popolazione. Di seguito sono riportati i gruppi più consistenti: Romania, 55 Marocco, 25 Ucraina, 23Galleria fotograficaPersone legate a SospiroloGirolamo Segato (certosa di Vedana, 13 giugno 1792 – Firenze, 3 febbraio 1836), cartografo, naturalista ed egittologo italianoAmministrazioneNote^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ a b AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 2006, p. 746.^ Scheda di villa Agosti, Miari dal sito dell'IRVV.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Bilancio Demografico e popolazione residente straniera al 31 dicembre 2010 per sesso e cittadinanza, ISTAT. URL consultato il 22 dicembre 2012.BibliografiaLuigi Meneghello, Opere scelte, i Meridiani, Arnoldo Mondadori Editore, ISBN 978-88-04-54925-3.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Sospirolo

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Sospirolo. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com