Consigli di viaggio - Esperienze

La Vigna di Sarah: dormire in una botte tra le colline del prosecco

Scritto da Redazione , 30/08/20

Avete mai pensato di poter dormire letteralmente in una botte? Adesso è possibile! La Vigna di Sarah: dormire in una botte tra le Colline del Prosecco veneto.

Non c'è bisogno di patire le ristrettezze del filosofo greco Diogene per dormire in una botte, nel vero senso del termine, basta prenotare un weekend memorabile tra le dolci Colline del Prosecco veneto, oggi anche Patrimonio UNESCO.

Dove? Al B&b La Vigna di Sarah, dormire in una botte diventa realtà!

Dormire in una botte: la Vigna di Sarah

Siamo a Vittorio Veneto, nel territorio dell’Alta Marca trevigiana, in un posto davvero unico.

Si tratta di un piccolo agriturismo immerso nel suggestivo paesaggio delle Colline del Prosecco Sito UNESCO, ovvero in un “paesaggio culturale” di rara bellezza e conclamato valore culturale e agricolo, dal quale spumeggiano le bollicine più famose d’Italia.  

Proprio qui, tra sapori e profumi autentici del territorio, è possibile vivere per la prima volta l’esperienza di dormire in una botte: La Vigna di Sarah è infatti il luogo magico che coniuga la possibilità di un soggiorno unico nel suo genere alla scoperta di un posto altrettanto indimenticabnile.

Ricavato dal recupero di una casa colonica, l’Agriturismo e B&B La Vigna di Sarah, a pochi chilometri dalle Dolomiti, sorge in una posizione privilegiata tra Treviso, Venezia e Padova e vanta una peculiarità: le particolari “Lunotte”, casette a forma di botte in cui è possibile trascorrere il proprio soggiorno romantico immersi nella natura, ma senza rinunciare al comfort.

Lunotte, le botti dove dormire nella Vigna di Sarah

All’interno di ogni Lunotta, le botti dove dormire nella Vigna di Sarah, ci sono infatti tutti I servizi esclusivi che ci sia aspetta di trovare in un ottimo albergo: letto confortevole, bagno privato, climatizzazione e riscaldamento e Wi-fi, con una vista impareggiabile sulla verde vallata delle Colline del Prosecco DOCG.

Non solo!  Nello spazio esterno una piccola jacuzzi a uso degli ospiti consente addirittura di degustare il Prosecco letteralmente immersi nel meraviglioso paesaggio circostante.

Cosa chiedere di più a La Vigna di Sarah? Dormire in una botte non è mai stato così piacevole!

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY Pagina Facebook "La Vigna di Sarah" c

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto (IPA: /vit'tɔrjo 'vɛneto/; Vitorio Veneto o, più semplicemente, Vitorio in veneto, IPA: /vi'tɔrjo 'vɛneto/) è un comune italiano di 28.944...

Altri Suggerimenti

A casa di Pirandello per i suoi 150 anni

A casa di Pirandello per i suoi 150 anni

“Luigi Pirandello compie 150 anni e li festeggia invitandoci tutti nella sua casa natale, nell’incanto di Agrigento, divenuta museo e riaperta al pubblico per...

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Camminiamo in fila indiana, stretti tra pareti sedimentarie che ci sovrastano; un rivolo d’acqua cristallina ci scorre accanto. Non siamo in Arizona, al centro del...

San Patrizio, un pezzo d’Irlanda a Firenze

San Patrizio, un pezzo d’Irlanda a Firenze

Tra le numerose le città italiane che oggi, 17 Marzo, celebrano il Santo irlandese, Firenze è quella che più di tutte ama tingersi di verde d’Irlanda e indossare...

Pitti Immagine Uomo “veste” Firenze

Pitti Immagine Uomo “veste” Firenze

Cari amici modaioli, uno degli appuntamenti più attesi dai seguaci delle grandi firme made in Italy, il Pitti Immagine Uomo,  sta per approdare come ogni anno...

La streetart di Blu a Roma: un museo a cielo aperto

La streetart di Blu a Roma: un museo a cielo aperto

Le strade di Roma? Sono un vero e proprio “museo a cielo aperto”, ma senza cornici e tele, dove il supporto delle opere d’arte in mostra è il muro e il suo...

Calabria slow, dall’asinello alla bici

Calabria slow, dall’asinello alla bici

Ci sono diversi modi di vivere, esplorare e “fare esperienza” dei luoghi e delle persone, non da semplici turisti, ma come viaggiatori che hanno voglia di...