c
Comune

Roggiano Gravina

Roggiano Gravina, (Cosenza)

Roggiano Gravina è un comune della provincia di Cosenza posto a metà fra la costa tirrenica e la costa ionica. Fino al 1600 aveva una cinta di mura, costruita agli inizi del 1300, lungo la quale vi erano quattro porte d’accesso per il centro cittadino. Venne definitivamente demolita dall’amministrazione comunale nel 1964 che non considerò la possibilità di restaurarla. Oggi è rimasta integra solamente la “torre dell’orologio” e l’antico borgo molto caratteristico, nonostante gli interventi di restauro poco in linea con l’architettura medievale originaria. Tra il 1974 e il 1992 vennero effettuate tre campagne di scavi che portarono alla luce una villa romana del I-II secolo d.C., i cui resti sono conservati del Museo di Sibari. Nelle due piazze si trovano i monumenti di Gian Vincenzo Gravina (famoso giurista e letterato, dal quale prende il “cognome” il comune) e quello di Ferdinando Balsano (prete, scrittore, filosofo e deputato al Parlamento Italiano quando era capitale Firenze). Al sedicesimo secolo, invece, risalgono il Santuario della Madonna della Strada e la chiesa di Sant'Antonio.

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Roggiano Gravina. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com

Roggiano Gravina e dintorni

Luoghi

Eventi

Consigli di Viaggio