• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Comune

Quattro Castella

Quattro Castella, (Reggio Emilia) Tempo di lettura: circa 2 minuti
Quattro Castella è un comune italiano in provincia di Reggio Emilia in Emilia-Romagna. Etimologia Il paese di Quattro Castella prende il nome da quattro castelli che sorgono su altrettanti colli. Partendo da est si incontrano Monte Vetro, Bianello, Monte Lucio e Monte Zane. Probabilmente facevano parte del sistema difensivo settentrionale dei domini dei Canossa. Ad eccezione del Castello di Bianello, che sorge pressoché intatto, degli altri castelli non restano che pochi ruderi. Monte Zane o Monte Zagno o Mongiovanni è il più occidentale dei quattro castelli. Lo possedettero per primi i Dalla Palude poi i parmigiani, i reggiani e nel 1339 giunse ai Canossa. Monte Lucio o Monte Luzzo è il terzo, venendo da levante, dei quattro castelli, "ed è opinione ch'esso sia denominato così dai Lucii, coloni romani". Sorto come torre difensiva nel X secolo, Monte Lucio venne venduto a Parma nel 1297. Venne completamente distrutto ad opera di Azzo d'Este nel 1307 e poi ricostruito. Bianello è il secondo dei quattro colli su cui si erge il magnifico Castello di Bianello l'unico rimasto integro interamente. Storicamente legato al Castello di Canossa di cui fu contemporaneo, nacque inizialmente molto probabilmente come torre di vedetta a nord verso la pianura padana. Fu dimora della Contessa Matilde di Canossa incoronata "Regina d'Italia" dall'imperatore Enrico V di Franconia. Di proprietà del Comune di Quattro Castella che lo ha acquistato interamente, con tutta la superficie limitrofe annessa, dal 2002; è possibile effettuare visite guidate, affittarlo per eventi e matrimoni. Esiste una leggenda di avvistamenti d'un fantasma presente all'interno delle mura del castello. Monte Vetro o Monte Vecchio è il più orientale dei quattro castelli. Nato probabilmente come torre difensiva attorno al 1000, Montevetro passò dai Canossa ai Fogliani, e da questi al comune di Parma. Nel 1354 tornò ai Canossa, ai quali rimase fino alla loro estinzione. Divenne in seguito sede di contado e poi più tardi di pretorio. Oggi non ne rimane che qualche rudere. Frazioni e Località del territorio Quattro Castella: Bergonzano, Bianello, Cà Marzano, Cà Noce, Cà del Pomo, Cà Ruspecchio, Cà Zecchini, Calinzano, Casa Valle, Case Rosse, Fornaci, Fossetta, Ghesiola, La Fornace, Madonna della Battaglia, Mangalano, Mediana, Monticelli, Rio da Corte, Salvarola (o Selvarola) di sopra, Salavarola (o Selvarola) di sotto. Montecavolo: Bambasino, Cà Nuova, Cà Moreda, Cà Soldette, Cantone, Costa, Fola, La Buca, Montelocco, Orologia, Pellizzara, Scampate, Tempie, Valestra. Puianello: Boschi, Botteghe, Braglie, Cà Matta, Cà del Rio, Cammelline, Casale, Casone, Corticella, Fornasotto, Il Più Bello, La Copela, La Rosta, Le Forche, Montegaio, Mucciatella, Pamperduto, San Felice. Roncolo: Cerro, Colombara, Ghiardello, Rubbianino, Tripoli. Salvarano: Bedogno, Cà Montebello, Cereto, Molinetto, Piazza Navona, Pinotta, Tramicello. Monumenti e luoghi d'interesse Architetture religiose Quattro Castella Chiesa di sant'Antonino Martire Oratorio "Don Bosco" Chiesetta della Madonna della Battaglia Architetture militari Castello di Bianello, le cui origini sono rintracciate nell'835 d.C., e la cui storia è legata alla contessa Matilde di Canossa. Aree naturali Oasi di Bianello Cultura Persone legate a Quattro Castella Andrea Balletti Eventi Rievocazioni storiche con Corteo Storico Matildico nel mese di maggio. Contrade: I Cavalieri di Matilde Il Gruppo dei Villici L'Ass.ne Sbandieratori e Musici Maestà della Battaglia L'Ass.ne Contrada della Corte La Contrada di Borgoleto La Contrada di Monticelli Società Evoluzione demografica Abitanti censiti Amministrazione Gemellaggi Quattro Castella è gemellata con: Buzet, dal 1978 Weilburg, dal 2002 Note ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010. ^ Guido Panciroli, Storia della città di Reggio, tradotta di latino in volgare da Prospero Viani, Editore G. Barbieri, Reggio Emilia 1846, vol. 1, p. 131. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. Voci correlate Battaglia di Bianello Oasi di Bianello Matilde di Canossa Castello di Bianello Corteo Storico Matildico Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Quattro Castella Collegamenti esterni Sito ufficiale Castello di Bianello Sito ufficiale Comune di Quattro Castella OASI LIPU "Bianello"

Ci spiace, non siamo in grado di mostrarti nulla di bello.

Se vuoi suggerirci un luogo da visitare, un evento o se vuoi raccontarci una storia su Quattro Castella, scrivi una email a info@viaggiart.com