Castello Aragonese - ViaggiArt
Castello

Castello Aragonese

Piazza Musolino, Pizzo, (Vibo Valentia)

Costruito  nella seconda metà del XV secolo da Ferdinando I D'Aragona a difesa del Regno, il Castello Aragonese, che si erge sulla parte occidentale della cittadina, è costituito da un massiccio corpo quadrangolare con due torrioni cilindrici angolari di cui la torre grande, detta Torre Maestra, è di origine Angioina (1380). Nelle sue sale si svolse l'avvenimento che rese celebre la città di Pizzo: Giocacchino Murat, Re di Napoli e cognato di Napoleone, in un estremo tentativo di riconquistare il Regno di Napoli, sbarcato nella marina di Pizzo l'8 ottobre 1815, fu sopraffatto dalla popolazione e rinchiuso nel Castello insieme ai suoi uomini, dove venne condannato a morte pronunciando le sue ultime celebri parole: "Mirate al petto, non al viso". Il Castello ospita il Museo Murattiano, e ogni anno, l'Associazione Culturale "Gioacchino Murat" mette in scena la suggestiva rievocazione storica dell'evento.

 

Pizzo

Pizzo

Borgo costiero arroccato su un promontorio al centro del Golfo di Sant'Eufemia, si caratterizza per la spiaggia della Seggiola, piccolo fiordo al centro del masso tufaceo su cui domina il Castello Aragonese, eretto nella seconda met...

Booking.com