c
Comune

Pizzo

Pizzo, (Vibo Valentia) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Borgo costiero arroccato su un promontorio al centro del Golfo di Sant'Eufemia, si caratterizza per la spiaggia della Seggiola, piccolo fiordo al centro del masso tufaceo su cui domina il Castello Aragonese, eretto nella seconda metà del XV secolo da Ferdinando I d'Aragona. Nel Castello fu tenuto prigioniero e in seguito condannato a morte Gioacchino Murat, Re di Napoli e cognato di Napoleone Bonaparte, fucilato il 13 ottobre 1815 dopo alcuni giorni di prigionia, e sepolto nella Chiesa di San Giorgio. Oggi la fortezza, nota proprio come Castello Murat, ospita il Museo Provinciale Murattiano e le rievocazioni legate a questa importante figura storica. Definita "Città del Gelato", la località è rinomata per la produzione del tipico "Tartufo di Pizzo", prodotto DOC della pasticceria calabrese.

Cosa vedere

Cosa fare

Dove mangiare