Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Alla scoperta di Tropea, Borgo dei Borghi 2021

Scritto da Eliana Iorfida, 06/04/21

Seguiteci alla scoperta di Tropea, Borgo dei Borghi 2021 e delle meraviglie che le hanno fatto conseguire questo importante riconoscimento a furor di popolo.

Già annoverata tra I Borghi più Belli d'Italia, prima località della provincia di Vibo Valentia a rientrare nel prestigioso club nazionale, e candidata per la scorsa edizione di Capitale Italiana della Cultura, Tropea, la Perla del Tirreno, è oggi incoronata borgo più bello d'Italia secondo il programma Rai Borgo dei Borghi, condotto da Camilla Raznovich.

Come si diventa Borgo dei Borghi

Tante le caratteristiche di unicità che hanno consentito alla splendida Tropea, uno dei borghi di mare più belli del sud Italia, di aggiudicarsi il titolo di Borgo dei Borghi 2021.

Cominciamo dal punto più fotografato e celebre della cittadina lungo la Costa degli Dei: l'affaccio sullo scoglio di Santa Maria dell'Isola, alias l'affaccio più bello del mondo secondo il Sunday Times, che nel 2020 elesse questa terrazza la migliore vista mare del pianeta e la spiaggia sottostante tra le 20 spiagge più belle d'Europa.

È proprio da questo affaccio che è possibile ammirare, oltre al celebre scorcio da cartolina, anche il fenomeno romantico del cosiddetto "bacio del sole allo Stromboli" e la visuale sull'intero arcipelago delle Isole Eolie

Foto di: Roberto Del Bianco (123RF).

Altra caratteristica che rende unica Tropea, Borgo dei Borghi 2021, è il suo centro storico abbarbicato su una falesia rocciosa a strapiombo sul mare. Questa particolare morfologia fa sì che l'abitato si divida in due parti: il borgo storico, in alto, e la Marina, a ridosso del porto.

Uno dei due porti richiama l'approdo sul quale pare sia giunto Ercole di ritorno dalla Spagna, leggendario fondatore della cittadina. Proprio per questa sua caratteristica di terrazza sul mare, Tropea ebbe un ruolo importante in tutte le epoche storiche, specialmente in quella bizantina. 

Molti sono i resti del periodo, come il santuario di Santa Maria dell'Isola, sul promontorio, e le stesse mura cittadine. Di notevole importanza anche il Monastero dei Francescani, la Cattedrale Normanna del 1100, oltre ai palazzi e ai sedili nobiliari di Sette e Ottocento, con i loro splendidi portali. 

Le spiagge più belle di Tropea

Un mare smeraldo caratterizza Tropea, Borgo dei Borghi 2021, delimitato da spiagge e calette di ogni genere, alcune delle quali annoverate tra le Maldive di Calabria.

La spiaggia che vediamo direttamente sotto l'affaccio è quella della Marina dell'Isola, a ridosso del porticciolo: un bianchissimo litorale caraibico che proprio dall'alto della terrazza rivela le sfumature e la vita dei suoi fondali cristallini.

Dietro il molo turistico si dispone invece un piccolo angolo di paradiso, ideale per chi è in cerca di tranquillità e relax: la Spiaggia del Cannone, una delle più piccole e meno frequentate di Tropea.

Sei in vacanza a Tropea col pertner? Allora ti suggeriamo un vero "nido d'amore": la Grotta del Palombaro, raggiungibile costeggiando l'isolotto o noleggiando un pedalò. Si tratta del punto in assoluto più romantico.

Foto di: vampy1  (123RF).

La Spiaggia dell'Occhiale, che prende il nome dalla sua forma inconfondibile, è invece un susseguirsi di tante piccole baie, la più famosa delle quali è quella della Grotta Azzurra. 

Da non perdere a Tropea

Non solo mare per Tropea Borgo dei Borghi 2021! Il suo delizioso centro storico ruota attorno alla bellezza dei palazzi nobiliari.

Corso Vittorio Emanuele è un susseguirsi di negozietti tipici e ci conduce direttamente al belvedere principale. Un altro punto d'affaccio è la Villetta del Cannone, raggiungibile da via Umberto I, l'antica strada dei fabbri.

Tra le dimore da ammirare, l'antica proprietà dei principi Pignatelli, il Sedile dei Nobili, antica sede della Corte di Giustizia, e il Palazzo Tocco-D'Aquino, casa natale del filosofo Pasquale Galluppi.

Passeggiando tra i vicoli ci si imabtte in piccoli gioielli d'arte e artigianato locale, come i portali monumentali e le fontane scolpite, chiese ricche di opere d'arte, ristorantini tipici e scorci mozzafiato.

Foto di: Aliaksandr Antanovich (Shutterstock).

Infine, non possiamo lasciare Tropea, Borgo dei Borghi 2021, senza aver assaggiato il prodotto tipico che l'ha resa famosa in tutto il mondo: la dolcissima Cipolla Rossa di Tropea.

Accanto alla tradizione del pesce azzurro, la Cipolla Rossa di Tropea DOC è una delle eccellenze di Calabria e la si puù assaggiare declinata in ogni modo, dall'antipasto alla dolce confettura che se ne ricava, ottima per accompagnare i formaggi della zona, come il Pecorino di Monte Poro.

Foto di: Cristi Popescu (Shutterstock).

Tropea e dintorni

Al netto dei riconoscimenti, Tropea è solo una delle tante perle che impreziosiscono la Costa degli Dei, che consigliamo di visitare in un tour di spaiggia in spiaggia.

Il Promontorio di Capo Vaticano, ad esempio, vero e proprio angolo di paradiso affacciato sul mare, famoso per le sue spiagge uniche e per l'importante Premio Letterario "Giuseppe Berto", deicato allo scrittore veneto che qui trovò il suo "buen retiro". 

Vogliamo trascurare Pizzo Calabro? L'incantevole borgo medievale a due passi da Tropea, sede del Castello che vide consumarsi la tragica vicenda di Gioacchino Murat, è famoso in tutto il mondo per il Tartufo gelato artigianale, da gustare nella piazzetta panoramica.

Da non perdere assolutamente il vicino villaggio rupestre delle Grotte di Zungri, anche noto come la piccola "Petra di Calabria". Vi sfidiamo a scoprire perché...

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Leggi anche:

Immagine descrittiva - BY Foto di: GagliardiPhotography (Shutterstock) c

Tropea

Tropea, perla del tirreno, non è solo uno dei “Borghi più belli d’Italia” ma nel 2021 si è aggiudicata la vittoria nella competizione del “Borgo dei...

Altri Suggerimenti

Calabria stellata: quando la terra ispira il gusto

Calabria stellata: quando la terra ispira il gusto

Incoronata regina della gastronomia italiana dal New York Times, la regione si racconta attraverso storie di eccellenze e successi: è la Calabria...

Occhialì e Le Castella, storia di un pirata calabrese

Occhialì e Le Castella, storia di un pirata calabrese

There is a magical place in Calabria specifically located in the province of Crotone.  It is Le Castella, where the cry "Mamma li turchi!"  

Giro stregato dall’acqua, da Reggio Calabria ad Acquappesa

Giro stregato dall’acqua, da Reggio Calabria ad Acquappesa

In questa 6° tappa cominciamo la risalita della Penisola dalla Calabria, con un Giro stregato dall’acqua, da Reggio Calabria ad Acquappesa, tra gli incantesimi...

Zungri, la piccola Petra calabrese

Zungri, la piccola Petra calabrese

Ai piedi del Monte Poro, poco distante da Tropea e dalla splendida Costa degli Dei esiste un luogo magico, noto come “Grotte degli Sbariati”, che poco ha da...

Le Persephoni di Bova, tra sacro e profano

Le Persephoni di Bova, tra sacro e profano

Nel borgo calabrese di Bova, durante la Domenica delle Palme, si celebra la sfilata delle Persephoni. Scopri di cosa si tratta!

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Camminiamo in fila indiana, stretti tra pareti sedimentarie che ci sovrastano; un rivolo d’acqua cristallina ci scorre accanto. Non siamo in Arizona, al centro del...