immagine
Punto di Interesse

Centro della comunicazione audiovisiva Collezione Oreste Coni

immagine.
Via Roma, 19, Gazzuolo, (Mantova)
E' collocata nel centro culturale, insieme al Teatro Giacometti ed alla Biblioteca Comunale, sotto i cinquecenteschi portici gonzagheschi, opera del Bertazzolo. La collezione del Sig. Oreste Coni, donata al Comune, divenuta un Centro di Comunicazione Audiovisiva e Multimediale, mostra mezzi di proiezione e fotografici, che rappresentano una sintesi storica dagli anni venti ad oggi. L'esposizione è divisa in due sezioni. Nella prima sono collocate le apparecchiature di ripresa ed un percorso didascalico con cenni storici sulla nascita della fotografia e della prima cinematografia. Nella seconda si trovano invece le apparecchiature per la proiezione ed il laboratorio. E' questa sezione video e tecnico-documentaristica il "cuore" del Centro della Comunicazione. Il laboratorio, infatti, consente di avvicinarsi alle tecniche della comunicazione audiovisiva, documentaristica, fotografica e di regia, nonché di montaggio. Al fine di rendere attivo il Centro con iniziative culturali di vario tipo, sono state attivate sinergie con la biblioteca, con il personale docente delle scuole locali e con alcune scuole della provincia, così come con il gruppo di "Artisti sotto l'albero"

Gazzuolo

Gazzuolo

Gazzuolo (Gasöl in dialetto mantovano) è un comune italiano di 2.435 abitanti della provincia di Mantova in Lombardia. Storia Nel 1393 i gazzolesi firmano un atto di dedizione ai Gonzaga. Gazzuolo, dopo la morte di Gianfrancesco...

Booking.com