Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Cosa vedere a Parma in un giorno a piedi

Scritto da Redazione , 30/09/20

Facciamo una bella passeggiata nella Capitale della Cultura 2020 e scopriamo insieme cosa vedere a Parma in un giorno.

Incoronata Capitale della Cultura 2020, la città di Parma è uno scrigno di tesori, i cui riconoscimenti si sommano nel tempo a valorizzare tutte le anime che la compongono: Capitale della Musica, per aver dato i natali ad Arturo Toscanini e aver ospitato a lungo Niccolò Paganini, oltre a essere sede dell'annuale "Festival Verdi", Parma è anche "Città creativa per la Gastronomia" UNESCO, dal 2015, per i suoi prodotti DOC e IGP, rinomati in tutto il mondo.

Una sola giornata, se organizzata bene, è sufficiente a scoprirne le bellezze principali. Ecco cosa vedere a Parma a piedi...  

Parma in un giorno: cosa vedere 

Incamminiamoci per le vie del centro alla scoperta della piazza principale della città, dove si stagliano maestosi il Duomo e il Battistero.

Il primo, tra le più importanti architetture romaniche in Italia, vanta la straordinaria cupola del Correggio; il secondo, opera dell’Antelami, un incantevole rivestimento in marmo rosa.

Parma in un giorno? Rapiti dal fascino delle eleganti vie del centro, non può mancare una capatina a  Via Nazario Sauro, strada degli antiquari e delle botteghe in cui perdersi è sempre un piacere, proseguendo poi per la Basilica della Steccata, dove ammirare i bellissimi affreschi del Parmigianino.

Il nostro tour tra cosa vedere a Parma a piedi continua sul Lungofiume fino all Parco Ducale, con una tappa fotografica al Teatro Regio e ai tanti villini Liberty del centro.

Parma e dintorni: cosa visitare

Se un giorno non basta ad accontentarvi, allora dovrete dedicare alla città e ai suoi dintorni un intero weekend.

Potrete visitare il monumentale Palazzo della Pilotta, che prende il nome dal gioco della pelota che qui praticavano i soldati spagnoli durante la dominazione borbonica della città, e oggi ospita al suo interno esposizioni temporanee e l'imperdibile Teatro Farnese.

Cosa vedere a Parma e dintorni? Non dimentichiamo un luogo "cult" che ha ispirato la letteratura di tutti i tempi: la Certosa di Parma (o le certose, assieme all'Abbazia di Paradigna), protagonista assoluta dell'omonimo romanzo di Stendhal.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY  [123rf/Denis Vostrikov] c

Parma

Capitale della Musica, Parma diede i natali ad Arturo Toscanini, ospita le spoglie di Niccolò Paganini e ogni anno in ottobre, mese di nascita del grande...

Altri Suggerimenti

Il borgo di Melissa, tra vigneti, storia e mare

Il borgo di Melissa, tra vigneti, storia e mare

Un viaggio nelle Terre del Marchesato, alla scoperta del borgo di Melissa e della sua frazione marina, Toprre Melissa, Bandiera Blu.

Un fine settimana a San Giovanni in Fiore, nel Parco Nazionale della Sila. Cosa fare e cosa vedere.

Un fine settimana a San Giovanni in Fiore, nel Parco Nazionale della Sila. Cosa fare e cosa vedere.

Incastonato nel cuore del Parco Nazionale della Sila, tra i più belli d'Italia, il Comune di San Giovanni in Fiore è una meta consigliata per chi ama trascorrere...

Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino

Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino

L'abbiamo raccontata tanto, in tutte le sue sfaccettature. Ecco il nostro viaggio nella Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino.

Settimana bianca in Trentino: 3 mete imperdibili

Settimana bianca in Trentino: 3 mete imperdibili

All’aria aperta si vive meglio! Ecco dove trascorrere una settimana bianca in Trentino, al cospetto delle Dolomiti.

Cosa vedere in un giorno a Prishtina, capitale del Kosovo

Cosa vedere in un giorno a Prishtina, capitale del Kosovo

Prishtina è la Capitale del Kosovo, nonchè la città più grande del Paese. Scopriamo insieme cosa vedere e cosa fare in un giorno.

Albania, cosa vedere assolutamente in 10 giorni 

Albania, cosa vedere assolutamente in 10 giorni 

Scopriamo cosa vedere in Albania in 10 giorni, paese ricco di sorprendenti risorse culturali, naturali e paesaggistiche.