Piazza Santissima Annunziata | ViaggiArt
Punto di Interesse

Piazza Santissima Annunziata

Piazza della Santissima Annunziata, 3488, Firenze

Si trova nel centro storico di Firenze, dominata dalla Basilica della Santissima Annunziata. La denominazione è attestata dalla seconda metà del XIII secolo, in stretto riferimento alla primitiva chiesa, che custodisce un'Annunciazione miracolosa. Mete di pellegrinaggi e processioni, fu presto necessario ampliarle entrambe, oltre a creare una comoda via di collegamento verso il centro, Via de' Servi (1255-56). Momento decisivo per la  qualificazione della Piazza fu comunque l'intervento di Filippo Brunelleschi, al quale si deve il loggiato dell'Ospedale degli Innocenti. Ad accrescere la bellezza dello spazio, vennero nella prima metà del Seicento alcuni eccezionali elementi di arredo urbano: al centro, fu collocato il monumento equestre al Granduca Ferdinando I, opera del Giambologna terminata da Pietro Tacca nel 1608; allo stesso Tacca si devono anche le due fontane con figure marine in bronzo, poste ai lati (1629). Con tali interventi, la Piazza assunse le attuali caratteristiche. Su di essa affacciano Palazzo Budini-Gattai, la Loggia dei Servi di Maria e l'accesso al Museo Archeologico Nazionale. Il luogo è ancora fulcro di feste e mercati particolarmente sentiti in città: la festa dell'Annunciazione di Maria Vergine (25 marzo), che coincideva col Capodanno Fiorentino, e la festa della "Rificolona", esclusivamente fiorentina, che cade il 7 settembre ed è probabilmente legata agli antichi pellegrinaggi mariani (infatti, le particolari lanterne di carta, "rificolone", servivano ai pellegrini per illuminare il loro cammino).

Firenze

Firenze

Firenze è la Città Metropolitana capoluogo della regione Toscana, e si estende nella piana attraversata dal fiume Arno. Importante centro universitario e “Patrimonio dell'Umanità” UNESCO, è considerata il luogo d'origine del...

Booking.com