Chiesa di San Frediano | ViaggiArt
Edificio di culto

Chiesa di San Frediano

Via di Cestello, 3, Firenze

La Chiesa di San Frediano in Cestello si trova nel quartiere Oltrarno a Firenze. Ha un impianto neoclassico a tre navate monumentali, con pianta a croce latina. L'edificio odierno fu costruito sul luogo di una più antica chiesa, il Monastero di Santa Maria degli Angeli, eretto nel 1450 per le suore del Carmelo, dove visse e morì Santa Maria Maddalena de' Pazzi, come ci ricorda una lapide posta sulla parete esterna del convento.Con i monaci cistercensi la Chiesa prese il nome di "Cestello Nuovo", cioè chiesa cistercense nuova. Nel 1680 il progetto fu modificato da Giulio Cerruti, che ruotò l'asse dell'edificio, ponendone l'ingresso verso l'Arno. Nel 1689 Antonio Maria Ferri terminò la cupola a tamburo, affrescata nell'interno con Scene della Gloria della Maddalena e della Virtù di Antonio Domenico Gabbiani (1702-1718). All'interno si conservano alcune strutture del primitivo convento: due chiostri, il primo con al centro la statua di Santa Maria Maddalena de' Pazzi di Antonio Montauti (1726) e un San Bernardo di Chiaravalle di Giuseppe Piamontini (1702); il secondo, realizzato da Gherardo e Pierfrancesco Silvani. Nell'ex refettorio si ammira il grande affresco della "Cena di Gesù dopo il digiuno nel deserto", di Bernardino Poccetti.

Firenze

Firenze

Firenze è la Città Metropolitana capoluogo della regione Toscana, e si estende nella piana attraversata dal fiume Arno. Importante centro universitario e “Patrimonio dell'Umanità” UNESCO, è considerata il luogo d'origine del...

Booking.com