Immagine non disponibile c
Edificio storico

Villa Peyron al Bosco di Fonte Lucente

di Vincigliata, 2, Firenze Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Villa Peyron al Bosco di Fontelucente (oggi di proprietà della Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron) è una delle più belle dimore delle colline fiorentine e il suo parco è unico nel panorama italiano perchè risente della passione del suo fondatore Paolo Peyron. Nessuno scopo pratico è all'origine della creazione del bosco: Peyron non si è avvalso dell'aiuto di professionisti o esperti, ma ha creato il giardino nel tempo, per parti successive e senza un disegno d'insieme realizzando così una composizione di rara bellezza. La Villa deve il suo nome dalla presenza di un rigoglioso bosco dal quale emerge con i suoi giardini all'italiana, sviluppati su tre terrazzamanti degradanti verso Firenze, e con una grande ricchezza di fontane (Fontelucente, appunto), distribuite nella proprietà e alimentate da una sorgante quattrocentesca che crea un laghetto immerso nella campagna a ulivi, tipica delle colline fiorentine. All'interno del parco è possibile effettuare passeggiate a piedi e in montain bike, attraverso cinque itinerari che si sviluppano nella proprietà e nel bosco circostante.

Potrebbero interessarti