Immagine non disponibile c
Biblioteca

Fondazione Spadolini Nuova Antologia

Via Pian dei Giullari, 139, Firenze

La Fondazione Spadolini Nuova Antologia, costituita da Giovanni Spadolini nel 1980, con decreto del presidente della Repubblica Sandro Pertini, ha sede a Firenze, sulla collina di Pian dei Giullari, sopra il piazzale Michelangelo: per statuto essa mette a servizio degli studiosi l’ingente patrimonio culturale e la biblioteca che lo statista le ha lasciato al momento della scomparsa, nel 1994.

La Fondazione accoglie anche una ricca collezione di opere d’arte antica e moderna, costituita sia del patrimonio artistico e documentario lasciato in eredità dallo stesso Giovanni Spadolini, sia da donazioni successive.
Scopo prioritario della Fondazione è la continuità della pubblicazione della “Nuova Antologia”, una delle più prestigiose riviste culturali italiane ed europee, nata a Firenze nel 1866, erede della ”Antologia” di Giovan Pietro Vieusseux.

La biblioteca, aperta al pubblico, raccoglie volumi di storia e cultura contemporanea, italiana e internazionale, dal Settecento ad oggi, raccolte complete di periodici e documenti ed il catalogo è in SBN. Importanti anche i fondi archivistici, da quelli relativi all’attività politica e culturale di Giovanni Spadolini, a quelli di personalità dell’Ottocento e Novecento. La Fondazione inoltre organizza e patrocina convegni, giornate di studio, seminari. Allestisce annualmente mostre storico-documentarie. Particolare impegno scientifico ed economico è riservato anche al campo della ricerca.

Potrebbero interessarti