Comune

Crispiano

Crispiano, (Taranto)
Crispiano (Crespiène in dialetto) è un comune italiano di 13.668 abitanti della provincia di Taranto, in Puglia.Sebbene il moderno centro abitato si sia sviluppato agli inizi dell'Ottocento, l'area è abitata fin dal secondo millennio a.C..Geografia fisicaTerritorioIl comune di Crispiano si trova al centro di una serie di colline, le più note sono: il monte della Gravina (204 m), il monte dell'Angelo (242 m), il monte Specchia (211 m) e il monte Calvello (228 m). Le cime più alte si trovano al confine con il territorio di Martina Franca. Si tratta del monte Scorace (276 m), del monte Papa Ciro (385 m), del monte Trazzonara (425 m). Crispiano è situato geograficamente a nord di Taranto e dista dal capoluogo circa 16 km.ClimaIl clima del territorio comunale è tipicamente mediterraneo, con inverni miti ed estati aride, tipiche dell'arco ionico tarantino..Classificazione climatica di Crispiano:Zona climatica C;Gradi giorno 1386.StoriaOriginariamente piccolo insediamento messapico invaso dagli Spartani di Taranto e successivamente sottomessa dai Romani.Durante il Medioevo i casali che hanno dato origine a Crispiano, come anche quelli di Martina Franca, Grottaglie e Villa Castelli erano compresi nel territorio del principato di Taranto. Crispiano fu invasa dai Saraceni del X secolo, fu proprietà degli Altavilla nell'XI secolo ed infine acquistata nel XIV secolo della famiglia Antoglietta.Nel XVIII secolo il territorio crispianese è caratterizzato da insediamenti a macchia di leopardo che sorgevano nei dintorni delle numerose masserieAll'inizio dell'Ottocento le campagne crispianesi furono rifugio del Prete Brigante don Ciro Annicchiarico all'interno della complessa dinamica di lotta tra brigantaggio e masserie fortificate.Nel 1919 ottiene l'autonomia da Taranto , diventando comune autonomoSocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti CulturaIstruzioneScuoleL'Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore di Crispiano, è attivamente impegnato nella realizzazione del Progetto Russia: esso infatti è gemellato con l'Istituto Professionale per la Ristorazione N° 26 di Mosca.EventiFamoso è il "Carnevale di Brigantino", che si svolge ogni anno nei primi giorni di luglio, ed al quale partecipa una sempre crescente quantità di pubblico proveniente da ogni parte della regione. Si possono ammirare i numerosi carri allegorici, e gustare le deliziose specialità gastronomiche del luogo.Economial'elemento prevalente dell'economia di crispiano è l'allevamento, florida è l'agricoltura basata sull'Olivo. Sono presenti aziende agrituristiche e piccole aziende artigianali per la produzione di Olio di oliva.Crispiano è chiamata anche "La città delle 100 masserie" per la presenza di numerose masserie nel territorio.A rappresentanza del territorio delle Cento Masserie, ha sede in Crispiano il Consorzio delle Cento Masserie.Infrastrutture e trasportiStradeI collegamenti stradali principali sono rappresentati da (vedi):Autostrada A14 Bologna-Taranto (barriera di Massafra) da e per l'Italia settentrionaleS.S. 172 Taranto - Martina Franca (uscita Montemesola - Crispiano).S.S. 7 Appia (uscita Montemesola - Monteiasi)AmministrazioneGemellaggiCrispiano è gemellata con: Nea ChalkidonaSportPer quanto riguarda il calcio, Crispiano possiede tre società all'interno del suo territorio: l'USD Crispiano militante in Promozione e affiliata al Vicenza Calcio, l'Olimpia Crispiano militante nel campionato di terza categoria e l'ASD Ragazzi Sprint, fondata nel 1976 da don Franco Bonfrate, di puro settore giovanile.I Ragazzi Sprint hanno ricevuto il "Premio Civitas" assegnato dal Comune di Crispiano nel dicembre 2002. Inoltre, a coronamento di oltre un ventennio dedicato all'impegno sociale e sportivo, al presidente Antonio Parabita è stato assegnato il Premio di Benemerenza Sportiva direttamente dai vertici nazionali della FIGC nel corso della cerimonia svoltasi a Roma il 31 maggio 2003 presso il Salone d'Onore del CONI oltre al riconoscimento del Comitato Provinciale CONI di Taranto che nel gennaio 2004 ha consegnato il Premio "Bravo C.O.N.I. 2003" nelle mani di Parabita per l'impegno profuso.L'USD crispiano il quale presidente è il sig. Conserva Maurizio ha conquistato nei suoi otto anni di gestione numerose promozioni che hanno portato la squadra jonica all'attuale campionato regionale di promozione pugliese.L'Olimpia Crispiano invece quest'anno parteciperà al suo sesto campionato in 3ª categoria; la società presieduta da Domenico Martellotta è guidata dal tecnico Luciano Castronuovo ed è presente su internet visitando il suo sito www.olimpiacrispiano.netPer quanto riguarda gli altri sport ci sono società di pallacanestro (Pallacanestro Crispiano), pallavolo (Rainbow Volley Crispiano), tiro con l'arco (Arcieri dello Jonio), bocce (Bocciofila Crispiano), atletica (Marathon Club Crispiano), nuoto (Albatros Sporting Club), ciclismo (Ciclo Club Michele Laddomada), tennis (Tennis Club Crispiano).Impianti sportiviGli impianti sportivi dell'Oratorio Giovanni Paolo II sono finalizzati all'educazione e alla promozione dell'attività sportiva dilettantistica. Lo stadio comunale (attualmente in rifacimento) non ha ancora un nome che lo caratterizza.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Bilancio demografico mensile ISTAT 2009. URL consultato il 26 marzo 2010.^ Quintino Quagliati Deposito sepolcrale con vasi preistorici in Crispiano presso Taranto, 1921, Roma, Tipografia della R. Accademia Nazionale dei Lincei.^ Climatologia dell'Arco Jonico Tarantino. URL consultato il 26 marzo 2010.^ Pagina con le classificazioni climatiche dei vari comuni italiani^ G. Sonnante, Gravine e tratturi, pascoli e campi di Crispiano: letteratura, economia, storia, Antonio Dellisanti Editore, Massafra, 2013. ^ come testimoniato dai reperti dell'area archeologica^ Aa.Vv., Le cento masserie di Crispiano, Mottola, 1988^ R.Quaranta, la vera storia di Don Ciro Annichiarico, Edizioni del Grifo, Lecce, 2005^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Progetto "Vicenza Academy", Vicenza Calcio. URL consultato il 27 marzo 2013.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su CrispianoCollegamenti esterniSito ufficiale del comune di crispianoCrispianoOnline.comBosco Pianelle

Cosa vedere

Dove mangiare