Luogo - Punto di Interesse

Riserva Naturale Regionale Selva del Lamone

Luogo: Farnese (Viterbo)

La Riserva Naturale Regionale Selva del Lamone è un'area naturale protetta con una superficie di oltre 2.000 ettari, istituita nel 1994 nella provincia di Viterbo e al confine con la Toscana, e proposta nel 2005 come Sito di Importanza Comunitaria. La specie più comune della Riserva è il cinghiale, seguito dalla lepre, dalla volpe e dal gatto selvatico. Molto diffusi sono anche il picchio rosso maggiore, simbolo della Riserva Naturale, e i numerosi boschi di querce, con orchidee, muschi e licheni che crescono sull’antica lava del vulcano Vulsino di 50.000 anni fa. Al suo interno si trova l'Area Archeologica Etrusca di Rofalco, il cui elemento più imponente sono i resti della cinta muraria, e la Chiesa di Santa Maria di Sala, sorta su una collina probabilmente nel X-XI secolo per ospitare una piccola comunità di religiosi.

Potrebbero interessarti