Immagine non disponibile c
Museo

Museo etnografico della Val Varatella

VIA GIUSEPPE POLLA, Toirano, (Savona) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Aperto nel 1997, negli anni seguenti ha progressivamente aumentato la consistenza della collezione di oggetti con significative donazioni, da parte sia della popolazione di Toirano sia dello stesso curatore Orlando Boccone. Il museo  distinto in 2 settori: la parte etnografica-storica; il piano nobile del Palazzo d'Aste del Carretto, che ne  sede. Il primo settore occupa 5 sale al p.terra(gi scuderie), il cortile giardino, tre ambienti + un salone per mostre temporanee al piano ammezzato(locali gi adibiti a zona di servizio). In questi spazi sono allestite 18 sezioni che, attraverso l'esposizione della strumentazione d'epoca, illustrano: la coltivazione dell'olivo;della vite;del grano; la fienagione; la frangitura a trazione animale o idraulica; la caccia; i mestieri pi diffusi(falegname, fabbro ferraio, calzolaio, orologiaio);la ricostruzione della cucina; della sala da pranzo;l'abbigliamento; la devozione popolare;i monasteri toiranesi; la confraternita toiranese dei disciplinanti; i personaggi illustri di Toirano. Conclude il settore etnografico la cassettiera espositore in cui sono conservate 100 fotografie originali (1880-1940) relative alla val Varatella. La II sezione riguarda la storia e l'uso del Palazzo, con la ricostruzione in 5 sale, tra cui la cappella gentilizia, degli ambienti di una casa patrizia abitata nei secoli, a partire dal sec.XVI.

Potrebbero interessarti