Palazzo Folonari c
Edificio storico

Palazzo Folonari

via Mater Gratiae, angolo via F. Ferruccio, Squinzano, (Lecce) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

La facciata principale di Palazzo Folonari si presenta maestosa ma sobria. L’interno, intonacato di bianco, è diviso in tre parti, ognuna delle quali introdotta da un grande portone sormontato da finestra circolare. Sul cornicione è ancora visibile la scritta "Stabilimento Vinicolo Fratelli Folonari", a dichiarare l’originaria destinazione d’uso dell’edificio, uno dei più grandi di Squinzano. I Folonari, originari di Brescia, divennero una grande realtà vinicola nel giro di poco tempo. L’edificio, costruito nel 1910, era fornito di motori a vapore ed elettrici, pigiatrici, torchi idraulici, pompe e altri macchinari in grado di vinificare ogni giorno tremila quintali d'uva e conservare oltre cinquantamila ettolitri di vino. Sulla sinistra, l'edificio su due piani costruito in un secondo momento per ospitare gli uffici.

Potrebbero interessarti