News

Conversazioni sul futuro, il festival che riflette sul domani

Scritto da Redazione , 21/10/19

Un ricco programma, quattro giornate intense, dal 24 al 27 ottobre, per riflettere sul mondo di oggi e su quello di domani con incontri, proiezioni, concerti e mostre. 

Si chiama Conversazioni sul futuro il festival ideato dall’associazione Diffondiamo idee di valore - con il coordinamento artistico di Gabriella Morelli, in collaborazione con numerose realtà pugliesi e nazionali - che animerà la città di Lecce con circa 100 appuntamenti e ben 250 ospiti in soli 4 giorni. 

Sono circa una trentina i luoghi del Festival che invaderà letteralmente Lecce facendone il protagonista del dibattito culturale nazionale sul mondo contemporaneo e su quello che verrà affrontando una pluralità di argomenti, linguaggi e diversi punti di vista. 

Nelle 4 giornate si discuterà infatti di scienza, giornalismo, food, innovazione, ambiente, design, storia, politica, televisione e sport coinvolgendo intellettuali, registi, artisti, blogger docenti, scrittori e lo si farà utilizzando i linguaggi più disparati: dal cinema, al disegno al teatro.

Il programma

Il sipario si aprirà alle il 24 ottobre alle Officine Cantelmo dove Floriana Bulfon dialogherà sulla storia segreta dei Casamonica con il procuratore generale di Roma Giovanni Salvi.

Il 25, sempre alla Cantelmo, si chiederà ancora una volta “Verità e giustizia per Andy Rocchelli e Giulio Regeni”, insieme ai familiari delle vittime, all’avvocato Verità e giustizia per Andy Rocchelli e Giulio Regeni. 

Sabato 26 (ore 21) nel Teatrino del Convitto Palmieri, il festival ospita Michelangelo Pistoletto. L'artista dialogherà, in un incontro moderato da Raffaela Zizzari, con Mauro Felicori (commissario Fondazione Ravello e già direttore Reggia di Caserta) e con il sindaco di Lecce Carlo Salvemini. 

Domenica 27 (ore 21) gran finale con una speciale puntata “live” della storica trasmissione Rai TecheTecheté con gli autori Massimiliano Canè, Achille Corea ed Emilio Levi e il filosofo e social media manager Bruno Mastroianni.

Questi gli incontri principali del ricchissimo cartellone che vedrà come ospiti, tra gli altri, anche  il presidente del PROAM - Istituto brasiliano di protezione dell’ambiente Carlos Bocuhy, il Premio Pulitzer David I. Kertzer, l'attivista iraniana Shayda Hessami, la corrispondente libanese del New York Times Hwaida Saad, il giornalista curdo iracheno Kamal Chomani, la giornalista e scrittrice curdo-siriana Maha Hassan, il direttore de L'Espresso Marco Damilano, la chef Isabella Potì

Spazio anche all’attualissimo argomento di  ambiente e clima con tre incontri, in collaborazione con il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, dedicati ad Amazzonia (con il presidente Bocuhy), artico (con, tra i relatori, Marzio Mian, Florence Colleoni) e acqua (con la presentazione dell'atlante geopolitico dell'acqua).

Le Officine Culturali Ergot, in collaborazione con Holm - Editoria e disegno e Lamantice, accoglieranno presentazioni e dibattiti su graphic novel, fumetto, giornalismo e design. Musica e spettacolo e conversazioni sul cibo amplieranno ulteriormente l’offerta del Festival. 

Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale del Festival.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY copertina del film di Gaetano Mangia e Luca De Paolis "Aria Prima" c

Lecce

Lecce è nota come "la Firenze del Sud". Le antichissime origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana si mescolano alla ricchezza e...

Altri Suggerimenti

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

La grande mostra padovana, Van Gogh. I colori della vita, ormai chiusa per il DPCM, passa al web e incontra la musica e la lettura.

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara Capitale Mondiale del Libro 2022 per l'UNESCO. Selezionata per le politiche sul libro e la lettura, il sociale e la pace.