Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia

Scritto da Redazione , 15/03/20

Parte del comune di Porto Cesareo, Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia, è una delle mete più "caraibiche" dell'intero Salento. Scopri con noi la bellezza della spiaggia, del suo mare e dei dintorni! 

Perché è Punta Prosciutto la spiaggia più bella della Puglia? Presto detto! Frazione marina di Porto Cesareo, questo spicchio di spiaggia immacolata presenta caratteristiche che non hanno nulla da invidiare ai Caraibi e alle Maldive.

Punta Prosciutto Puglia

Il tratto di Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia, è delimitato a nord da Torre Colimena e a sud da Riva degli Angeli, circoscritto da una folta schiera di macchia mediterranea secolare.

Nei pressi di Punta Prosciutto, inoltre, il sollevamento del fondale marino, nei secoli, ha generato un'area umida che ha prodotto il giusto habitat per l'instaurarsi di una particolare flora e fauna, che ha dato vita alla Riserva Naturale Palude del Conte e Duna Costiera, un'escursione nei dintorni da non perdere durante una vacanza a Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia.

Spiaggia Punta Prosciutto

La spiaggia di Punta Prosciutto è una distesa di sabbia bianca che si protende per diversi chilometri e ingloba dune secolari, ricoperte dalla tipica vegetazione mediterranea salentina.

Un fascino tipicamente tropicale, che spinge a raggiungere questa straordinaria destinazione del Salento durante tutto l’anno: in estate per la tintarella e i tuffi, in inverno per fotografie e momenti di meditazione nella natura incontaminata.

Esattamente lungo la litoranea che collega Porto Cesareo e Torre Lapillo, Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia, accoglie i turisti come un vero angolo di paradiso, i cui fondali bassi e limpidi ne fanno una destinazione perfetta soprattutto per le famiglie con bambini piccoli, che qui possono godersi ore di relax e tranquillità senza pensieri.

Altro punto a favore di Punta Prosciutto? È una spiaggia completamente libera, dove piantare il proprio ombrellone e il telo mare senza dover necessariamente noleggiare l'attrezzatura, dunque perfetta anche per chi è in cerca di una vacanza low cost senza rinunciare alla bellezza.

A partire da Torre Castiglione, punto nel quale la spiaggia ha inizio, fino a Punta Grossa, il tratto roccioso lascia gradualemnte posto alla morbida sabbia bianca, alla flora e alla fauna tipiche, che sfociano in quelle lacustri della Riserva.

Ecco perché, Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia, custodisce al suo interno piccoli gioielli geologici e morfologici, come le "spunnulate", ovvero le cavità naturali di diversa grandezza presenti nel terreno, meta perfetta da esplorare.

Gli sportivi troveranno modo di praticare anche il windsurf e lo snorkeling andando parecchio al largo.

Punta Prosciutto Mare

La particolarità del mare di Punta Prosciutto, la spiaggia più bella della Puglia, sta nel fatto che il fondale basso prosegue all'infinito.

Questo genere di fondali è perfetto per chi cerca una balneazione sicura. Le sfumature cristalline non mancheranno di farvi sentire letteralmente ai Caraibi!

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY  [123rf/Michele Ursi] c

Porto Cesareo

Porto Cesareo, località turistica del Salento e sede dell'Area Naturale Marina Protetta "Porto Cesareo" e della Riserva Naturale Orientata Regionale "Palude del...

Altri Suggerimenti

Melpignano “pizzicata” dalla Notte della Taranta

Melpignano “pizzicata” dalla Notte della Taranta

“Melpignano e la Notte della Taranta, un matrimonio felice che culmina in un grande concerto finale, tra pizzica, taranta, allegria e buon vino. Fino...

Pisa e la vera storia del “Conte cannibale”

Pisa e la vera storia del “Conte cannibale”

Tra i personaggi dei quali la storia della letteratura ci ha consegnato un’immagine macabra e, per certi aspetti, impietosa, il Conte Ugolino della Gherardesca è...

Il tesoro di Montecristo, leggenda o realtà?

Il tesoro di Montecristo, leggenda o realtà?

Il tesoro della famiglia Spada, grazie al quale Edmond Dantès (alias, il conte di Montecristo) consuma la sua inesorabile vendetta, era già leggenda duecento anni fa, prima che il Monastero di San Mamiliano – posto sull’omonima Isola di Montecristo, nell’

Salotti estivi d’Italia: una sera in piazza a Tropea, Rimini e Capri

Salotti estivi d’Italia: una sera in piazza a Tropea, Rimini e Capri

L’estate italiana non è solo mare e spiaggia, i momenti di svago e relax passano anche per l’atmosfera fascinosa e conviviale delle tante piazze che animano la...

Una passeggiata ad Ascoli Piceno, “Città delle Cento Torri”

Una passeggiata ad Ascoli Piceno, “Città delle Cento Torri”

Ascoli Piceno è un vero gioiello d’arte e storia architettonica risalente all’epoca pre-romana. La sua storia rivive attraverso i capolavori sparsi nelle sue...

Squinzano in un’esperienza sensoriale

Squinzano in un’esperienza sensoriale

Chi desidera vivere Squinzano in tutta la sua autenticità, non può che apprezzare l’atmosfera slow, sospesa nel tempo, delle tipiche masserie che ne punteggiano...