Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Una passeggiata ad Ascoli Piceno, “Città delle Cento Torri”

Scritto da Redazione , 22/06/15

Ascoli Piceno è un vero gioiello d’arte e storia architettonica risalente all’epoca pre-romana. La sua storia rivive attraverso i capolavori sparsi nelle sue caratteristiche vie, o “rue”, nelle piazze e nei palazzi signorili.

Detta “Città del travertino”, perché costruita quasi interamente con questa pietra di provenienza locale, Ascoli è altresì conosciuta come la “Città delle Cento Torri”, gentilizie o campanarie, sorte nel corso del temoi, di cui solo una parte è giunta fino a noi. Le torri erano quasi duecento, ma oltre la metà furono abbattute da Federico II, nel XIII secolo. Oggi, la più famosa tra le superstiti è la Torre degli Ercolani, o del Palazzetto Longobardo, mentre, di quelle distrutte rimangono le vestigia nelle cosiddette case-torri, con monofore e portali semplici ma suggestivi.

Chi visita Ascoli per la prima volta, non può non recarsi in Piazza del Popolo, vero salotto cittadino, circondata a nord dalla Chiesa di San Francesco, capolavoro gotico della città, e a ovest dal Palazzo dei Capitani. Tra una visita e l’atra, si può sostare in uno dei tanti Caffè Storici d’Italia, come ad esempio, nel celebre Caffè Meletti, nel quale transitarono molti dei più bei nomi della letteratura e dell’arte internazionale, tra i quali Hemingway e Guttuso.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - CC BY c

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno (Asculum Picenum in latino; Ašculë in dialetto ascolano) è un comune italiano di 50.079 abitanti, capoluogo della omonima provincia nelle Marche, il...

Altri Suggerimenti

Capodanno nelle Cinque Terre

Capodanno nelle Cinque Terre

Avete già pianificato il Capodanno? Noi di ViaggiArt  suggeriamo una destinazione irresistibile: brindare nell’incanto delle Cinque Terre!

Zungri, la piccola Petra calabrese

Zungri, la piccola Petra calabrese

Ai piedi del Monte Poro, poco distante da Tropea e dalla splendida Costa degli Dei esiste un luogo magico, noto come “Grotte degli Sbariati”, che poco ha da...

Curon Venosta, storia di un paese sommerso

Curon Venosta, storia di un paese sommerso

Il campanile che riemerge dal Lago di Resia nello stemma comunale di Curon Venosta, borgo della Val Venosta noto anche come il “Paese Sommerso”, è quello del XIV...

Sicilia araba, da Mazara a Palermo Capitale della Cultura

Sicilia araba, da Mazara a Palermo Capitale della Cultura

Il nostro viaggio alla scoperta dell’arte e delle atmosfere islamiche della Sicilia parte da Mazara del Vallo, prima conquista siciliana in ordine di tempo da parte...

Sul “set” di Pentedattilo, paese fantasma

Sul “set” di Pentedattilo, paese fantasma

Il borgo fantasma di Pentedattilo, uno dei più caratteristici della Calabria grecanica, è ricco di storia e leggende. Scopriamole insieme!

La Rimini di Fellini in 8 tappe e 1/2

La Rimini di Fellini in 8 tappe e 1/2

Benché il grande Maestro non abbia mai girato un film nella sua Rimini, la capitale della Riviera Romagnola – città di antiche origini gallo-celtiche – ne ha...