Santarcangelo di Romagna c
Comune

Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo di Romagna, (Rimini)

Paese natale di Papa Clemente XIV, Santarcangelo di Romagna è un comune della provincia di Rimini e al confine con la provincia di Forlì-Cesena. Il punto principale della città è Piazza Ganganelli, nella quale a metà maggio si svolge una delle principali manifestazioni cittadine: “Balconi Fioriti”, durante la quale la piazza e le scalinate vengono ricoperte di piante fiorite. A luglio, dal 1971, si tiene il Santarcangelo dei Teatri – Festival Internazionale del Teatro in Piazza, uno dei festival di teatro più importanti d’Italia. Della cinta muraria che un tempo proteggeva la città oggi rimane solamente la Porta Cervese o Porta del Sale, che collegava Santarcangelo con la città salinara di Cervia. Si accede alla piazza principale attraverso un arco monumentale: l’Arco Ganganelli, dedicato a Lorenzo Ganganelli (Papa Clemente XIV). L’11 novembre, durante la festa patronale (San Martino) vengono fissate delle corna sotto l’arco e se, secondo la tradizione, passando sotto ad esse, queste si muovono significa che si è cornuti. Difatti oggi l’arco è conosciuto anche come Arco dei Becchi o Arco dei Cornuti.

Consigli di viaggio

Cosa vedere