Museo diocesano Recanati c
Museo

Museo diocesano di Recanati

via Gregorio XII, 2, Recanati, (Macerata) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Museo è ospitato nei locali del vecchio Episcopio, antica costruzione risalente al 1240, che, dopo varie ristrutturazioni,  venne restaurato nel 1957 per accogliere la raccolta diocesana d'arte sacra. All'edificio sono tuttora annesse le carceri pontificie che comprendono una stanza di guardia, una grande sala e due celle di rigore. Il Museo è articolato in due grandi ambienti cui si accede attraverso un'artistica porta a pannelli intarsiati del recanatese Vitaliano Benedettucci (1957). Le raccolte di quadri, statue, suppellettili ed arredi sacri che costituiscono l'artistico patrimonio del museo, provengono dalle Chiese e sacrestie della Diocesi ed in particolare dalla Cattedrale. La sede del Museo è stata trasferita nel piano nobile (primo piano) dell'Episcopio, dove è stata allestita un'esposizione più ampia ed articolata, inaugurata il 23 maggio 2006 per volere del vescovo Luigi Conti. Il Museo è sede distaccata del Museo Diocesano di Macerata.

Potrebbero interessarti