Museo

Museo civico Villa Colloredo Mels

Via Gregorio XII, già Via del Duomo, Recanati, (Macerata)
Villa Colloredo Mels fu acquistata dal comune di Recanati, che vi ha inaugurato  nel 1998  i musei civici di Recanati, articolati in varie sezioni con testimonianze che documentano la storia e l’arte di Recanati dalla preistoria ai giorni nostri. È articolato in cinque sezioni: la sezione archeologica, che permette di conoscere l'organizzazione di una comunità neolitica  (VI millennio a.C.), fino all'età del ferro; la sezione medievale che documenta la vita della città nel periodo di massimo splendore comprende, oltre che alcuni dipinti di alta qualità, la citata bolla di Federico II, con il rarissimo sigillo d’oro, i sandali di san Francesco fatti da santa Chiara, portati a Recanati da papa Gregorio XII; la sezione rinascimentale vanta, oltre alle celebri opere di Lorenzo Lotto, la bella pala con Madonna e Santi di Gregorio Pagani, uno dei maggiori pittori fiorentini del ‘500; la sezione del ‘600 e ‘700 presenta due splendide terrecotte, Il ragazzo con oca e La Madonna con il Bambino, del fonditore recanatese. A Giacomo Leopardi, nativo di Recanati, è dedicata la sezione ottocentesca, che documenta il contesto storico,
Il museo inoltre comprende la Galleria d'arte moderna e contemporanea, con sale dedicate ad artisti recanatesi o legati culturalmente alla città.

Potrebbero interessarti