• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
c
Comune

Procida

Procida, (Napoli) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

L'isola di Procida e il vicino isolotto di Vivara, nel Golfo di Napoli, appartengono al gruppo delle Isole Flegree. Nell'epoca compresa tra l'Alto Medioevo e il XVIII secolo si sviluppò sull'isola un particolare esempio di "architettura spontanea" a carattere popolare, legata alla comunità dei pescatori del luogo, che si sviluppa secondo codici ben codificati: tra gli elementi più caratteristici ci sono sicuramente l'arco e la scala rampante (o a dorso d'asino), mentre ai piani superiori si dispone un particolare terrazzo, chiamato localmente "vèfio", vero simbolo dell'abitazione isolana. Altro elemento caratteristico è rappresentato dal colore: le costruzioni sono generalmente dipinte con tonalità pastello ben definite. Tra i siti archeologici da visitare, Terra Murata e il sistema delle grancìe rurali di matrice benedettina. L'isola di Ponza ispira da sempre la letteratura e il cinema, dal celebre romanzo L'isola di Arturo (1957), di Elsa Morante, a film com Il postino, con Philippe Noiret e Massimo Troisi, e Il talento di Mr. Ripley, con Matt Damon. Il Castello D'Avalos fu invece l'ambientazione per il carcere del film drammatico Detenuto in attesa di giudizio, con Alberto Sordi.

Consigli di viaggio