Destinazioni - Comune

Presicce

Luogo: Presicce (Lecce)

Nel basso Salento, in provincia di Lecce, si trova il piccolo comune di Presicce, che dal 2011 fa parte dell’associazione dei “Borghi più belli d’Italia”.

La cittadina è conosciuta anche come la “città degli ipogei”, così chiamata per la considerevole presenza di caratteristici frantoi sotterranei - quasi una sorta di città sotterranea - i quali testimoniano la centralità dell’olio nell’economia locale.

La Parrocchiale è la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo, patrono del borgo, edificata nel XVIII secolo con un’elegante facciata in stile barocco e un campanile di gusto rinascimentale; la pianta è a croce latina e all’interno è decorata con pregevoli stucchi. Accanto alla Chiesa si trova la Colonna di Sant’Andrea, dove vi è raffigurata la statua del Santo insieme alle virtù cardinali: Fortezza, Giustizia, Prudenza e Temperanza. 

Molto bella è anche la Chiesa del Carmine, edificata verso la fine del XVII secolo; all’interno custodisce un meraviglioso altare in stile tardo barocco, scolpito in pietra leccese con colonne ricche di intagli, trafori, bassorilievi.

Non passa inosservata neanche la Cappella Arditi, con la sua facciata nella quale si alternano stile barocco e rococò; adiacente ad essa sorge il Palazzo nobiliare voluto sempre dalla famiglia Arditi nel Seicento. 

Tra gli altri edifici di culto ricordiamo la Chiesa degli Angeli e il Monastero dei Carmelitani. 

In Piazza del Popolo sorge il Palazzo Ducale, edificato in epoca normanna dai duchi Paternò; presenta un loggiato con archi a tutto sesto ampiamente decorati e un bellissimo giardino pensile. Oggi è sede del Museo della Civiltà Contadina, dove sono custoditi oggetti legati ai lavori manuali; al primo piano è stato ricostruito anche un tipico ambiente domestico.

Imperdibili anche le tipiche case a corte, risalenti al Cinquecento, abitazioni composte da un unico vano e dalla cantina, raggruppate intorno ad uno spazio esterno, per l'appunto la corte.

Presicce c

Consigli di viaggio

Cosa vedere