Immagine non disponibile
Museo

Museo di geologia e paleontologia

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
VIA FERRATA, 1, Pavia
Il Museo di Mineralogia fa parte, insieme alla sezione di geologia e paleontologia, del Museo del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pavia, dove vengono conservati circa 10 mila campioni fra minerali, rocce e fossili. Esso fa anche parte del Sistema museale di Ateneo recentemente costituito. L’attuale organizzazione è articolata in una parte di sistematica e una parte regionale e di ‘grandi campioni’. La prima è disposta seguendo l’ordine sistematico di Strunz, senza tenere conto della località di provenienza. La collezione regionale comprende minerali tipici di ogni regione italiana, mentre quella ‘grandi campioni’ è costituita da pezzi di grossa dimensione provenienti dalle più disparate località. I minerali conservati sono circa 8.000. Fra le collezioni minori si ricordano quella della Val Devero, dei diaspri lucidati dell’Est europeo e quella didattica a uso degli studenti. Vi è inoltre una piccola collezione di meteoriti: due hanno particolare valore storico, in quanto cadute nei dintorni di Siena verso la fine del ’700 e raccolte da Lazzaro Spallanzani. 
 
 

Pavia

Pavia

Pavia () (/Pəvia/ in dialetto pavese) è un comune italiano di 68.280 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia. Posta sul fiume Ticino, poco a nord dalla confluenza di questo nel Po ed a 35 km a sud di Milano, affonda le sue...

Booking.com