Comune

Monte San Giacomo

Monte San Giacomo, (Salerno) Tempo di lettura: circa 2 minuti
Monte San Giacomo è un comune italiano di 1.656 abitanti della provincia di Salerno in Campania.Geografia fisicaIl comune di Monte San Giacomo è situato alle pendici del Monte Cervati.Si estende su una superficie di 51,45 km² ed è posto ad un'altitudine di 668 metri sul livello del mare.Classificazione sismica: zona 2 (sismicità media), Ordinanza PCM. 3274 del 20/03/2003.StoriaDal 1811 al 1860 ha fatto parte del circondario di Diano, appartenente al Distretto di Sala del Regno delle Due Sicilie.Dal 1860 al 1927, durante il Regno d'Italia ha fatto parte del mandamento di Teggiano, appartenente al Circondario di Sala Consilina.Monumenti e luoghi di interesseArchitetture religioseChiesa Madre San Giacomo Apostolo del '500Chiesa di Sant'AnnaChiesa di Sant'Antonio (1717)Chiesa di Nostra Signora di Costantinopoli, nota come Madonna dei CerriCappella di San Gaetano del '700Cappella di San NicolaCappella della Madonna di LoretoArchitetture civiliFontana del XVI secoloAntico Campanile del '500Palazzo Marone (Basso Medioevo)Arco d'ingresso alla Villa Comunale (1863)Biblioteca comunale "Gherardo Marone"Archeodromo dei VallicelliAree naturaliGrotta del MunacielloGrotta dei VallicelliInghiottitoio del Pian di VarlacarlaSocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti Immigrazione stranieraAl 31 dicembre 2007 ad Monte San Giacomo risultano residenti 28 cittadini stranieri. Le nazionalità principali sono: Romania: 19 Ucraina: 5ReligioneLa maggioranza della popolazione è di religione cristiana appartenenti principalmente alla Chiesa cattolica; il comune appartiene alla forania di Teggiano-Sala, della Diocesi di Teggiano-Policastro, ed ha una parrocchia:San Giacomo ApostoloL'altra confessione cristiana presente è quella Protestante con una comunità:Chiesa Evangelica dei FratelliPersone legate a Monte San GiacomoAngelo Spinillo, vescovo di Aversa, cittadino onorario di Monte San Giacomo dal 3 gennaio 2013CulturaCucinaIl piatto tipico è il patan' e cicc. È un pesto di patate e fagioli stufati cui viene aggiunta della paprica. Si gusta con peperoni rossi secchi fritti. La sua origine si perde nell'antica cultura gastronomica della comunità sangiacomese che ha esportato questa particolarissima pietanza in tutto il mondo. Il piatto viene celebrato ogni anno nella omonima sagra (28 e 29 dicembre).Geografia antropicaEconomiaL'economia si basa su posti di lavoro da impiegato e operaio, ma ancora ci sono contadini che hanno bestiame e coltivano il terreno.Infrastrutture e trasportiStrade Strada Provinciale 72/a Innesto SP 78-Monte S.Giacomo. Strada Provinciale 72/b Monte S.Giacomo-Raccio. Strada Provinciale 78 Innesto SP 11(Silla)-Sassano. Strada Provinciale 121 Innesto SP 78(Sassano)-Monte S.Giacomo.AmministrazioneAltre informazioni amministrativeIl comune fa parte della Comunità montana Vallo di Diano.Le competenze in materia di difesa del suolo sono delegate dalla Campania all'Autorità di bacino interregionale del fiume Sele.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Dati Istat^ [1] Sito della Diocesi^ Evangelici.net - Indirizzi utiliVoci correlateComunità montana Vallo di DianoPruno (Cilento)Monte CervatiAltri progetti Commons contiene immagini o altri file su Monte San GiacomoCollegamenti esterniMonte San Giacomo in Open Directory Project, Netscape Communications. (Segnala su DMoz un collegamento pertinente all'argomento "Monte San Giacomo")

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Monte San Giacomo. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com