Museo

Museo etnografico della Valvestino di Magasa

Magasa, (Brescia)
Il Museo Etnografico della Valvestino, di proprietà del Comune di Magasa e allestito in un caratteristico fienile del borgo di Cima Rest, offre al visitatore uno spunto per avvicinarsi alla lettura della Valle e delle sue molteplici caratteristiche .
La scelta delle modalità di presentazione degli oggetti esposti è differenziata in tre ambiti principali:il fienile al piano superiore, la stalla al piano inferiore e la ""casera"" al fondo del piano terra. Nonostante ciò, un filo conduttore lega i tre ambiti ambienti destinati ad accogliere beni esposti e visitatori: l'edificio unifica i percorsi espositivi facendo loro da scenario comune.
Il complesso dei beni esposti è costituito per larga parte da strumenti di lavoro agricolo, artigianale e caseario. Tra il materiale esposto ci sono le ""slitte"" per il trasporto del legname e del letame, gli attrezzi usati dai produttori di formaggio e nell'attività della pastorizia, gli oggetti che servono per la lavorazione del legno, per la coltivazione dei campi e per la realizzazione/conduzione dei fienili.

Magasa

Magasa

Magasa (Màgasa in dialetto bresciano e Mageis in tedesco) è un comune italiano di 141 abitanti della provincia di Brescia, in Lombardia. È situato a nord-est del capoluogo. Geografia Il territorio comunale è situato a circa 1000 m...

Booking.com