Museo

CONVENTO FRANCESCANO DI S. MARIA DELLA NEVE

CTR. CONVENTO, Laurenzana, (Potenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
La più nota tra le chiese e cappelle extra moenia di Laurenzana facenti parte del quadro delle devozioni mariane, è, per una serie di ragioni, Santa Maria della Neve, Chiesa del Venerabile Convento Francescano dei Padri Osservanti fondata l'anno 1473 nei pressi di una antichissima cappella dedicata a S. Niccolò e demolita con parte del convento nel 1879 per trasformare il luogo in civico cimitero. Il suo declino fu causato dalle leggi eversive del governo liberale dopo l'Unità d'Italia. La stessa non risulta mai citata nelle visite pastorali più antiche perché non di competenza dell'Archidiocesi; viene registrata, ma non sempre, in quelle dei primi anni dell'800.
Gli altari interni dedicati al culto mariano erano quelli di: S. Maria della Neve, l'altare maggiore dedicato alla Vergine; S. Maria delle Grazie, l'altare su cui era riposto il Corpo del Beato Egidio; SS. Immacolata Concezione, un altare con statua, attualmente collocata nel Santuario del Carmine, di jus padronato della Famiglia Dell'Orco; SS. Maria del Soccorso, altro altare ove si celebrava messa.



Potrebbero interessarti