News

Basilicata 2020: avviato il progetto Turismo Covid Free

Scritto da Redazione , 30/06/20

Nasce Basilicata 2020 – Turismo Covid Free, il primo esempio nazionale di mappatura sanitaria per il turismo.

L’Asp Basilicata, il Dipartimento politiche della persona e il Dipartimento politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca della Regione Basilicata danno annuncio dell'avvio di un progetto di prevenzione regionale denominato “Basilicata 2020: Turismo Covid Free”.

Obiettivo del progetto? Essere il primo esempio nazionale di sorveglianza sanitaria a servizio del turismo, garantendo anche nel periodo estivo un controllo sanitario della popolazione residente maggiormente esposta a rischio di contagio Covid e, al contempo, assicurare ai turisti che visiteranno la Basilicata tutte le procedure necessarie a mitigare il rischio.

Il livello di sorveglianza sanitaria predisposto si baserà sulle Unità Speciale "USCO19" già operanti  presso gli ospedali di Chiaromonte e Maratea.

Le Unità Speciali Covid-19 dell’Asp saranno attrezzate con postazioni-tenda fisse per i turisti volontariamente convenuti e postazioni-mobili per i turisti sintomatici ospitati in strutture ricettive dell’area. A tutte le strutture ricettive sarà fornito un numero telefonico dedicato per l’attivazione della procedura sanitaria in caso di ospiti sintomatici.

La prevenzione sanitaria messa in campo dal progetto Basilicata 2020: Turismo Covid Free si basa inoltre sul controllo costante dei lavoratori operanti nel settore della ricettività turistica mediante tamponi naso-faringei periodici: ciò consentirà da un lato di tutelare la salute degli stessi lavoratori e dall’altro di avere elementi sentinella di potenziali focolai di contagio conseguenti al costante contatto con i turisti. 

La Regione Basilicata garantirà una maggiore capacità di processazione dei tamponi anche mediante forme di coinvolgimento di laboratori privati autorizzati.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia 

Immagine descrittiva - BY Foto di Willfried Wende da Pixabay c

Basilicata

In antichità denominata “Lucania”, dal latino lucus, terra di boschi, la Basilicata è l’unica regione ad avere doppia denominazione. Dalle antiche origini,...

Altri Suggerimenti

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

La celebre “Città dei Sassi” (o “Città Sotterranea”), uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, “Patrimonio dell’Umanità” UNESCO dal 1993, è...

Basilicata “film to film”

Basilicata “film to film”

Se “Noi e la Giulia” – film di Salvatore Leo del 2015, record di ascolti in TV, già vincitore di due David di Donatello – e altri 10 film freschi di bobina e...

Viaggio tra i tesori della Basilicata

Viaggio tra i tesori della Basilicata

Ritaglio di terra tra due mari, la Basilicata è una delle regioni più misteriose e in parte sconosciute del sud Europa. La geologia del territorio – che alterna i...

Venosa e il Principe-compositore

Venosa e il Principe-compositore

Annoverata tra i “Borghi più belli d’Italia”, la città di Venosa (PZ) è da considerarsi a pieno titolo una delle perle della Basilicata. Dell’antico...

A volo d’angelo tra le Dolomiti Lucane

A volo d’angelo tra le Dolomiti Lucane

Un cavo d’acciaio sospeso tra le vette di Castelmezzano e Pietrapertosa permette di vivere un’emozione unica: il Volo dell’Angelo!

Se Cristo si è fermato a Eboli, noi proseguiamo fino ad Aliano

Se Cristo si è fermato a Eboli, noi proseguiamo fino ad Aliano

Lo facciamo volentieri, come sentito omaggio a Carlo Levi – artista e intellettuale tra i più sensibili e illuminati del nostro Novecento – in occasione...