Comune

Castiglione del Lago

Castiglione del Lago, (Perugia)

Sorge su un promontorio situato sulla riva occidentale del lago Trasimeno. La cittadina deve il suo nome al simbolo della famiglia che anticamente vi dominava, il Castellum Leonis (castello del leone), volgarizzato poi in Castellioni. La sua posizione in una zona così contesa, prima tra gli etruschi eri Romani, in seguito tra le cittadine toscane e Perugia, causò in numerose occasioni la distruzione delle fortificazioni originali, ricostruite a più riprese. Solo durante il regno di Federico II (XIII secolo), Castiglione visse un periodo di relativa stabilità. Il marchesato fu rinomato per fatti culturali e artistici: nel Palazzo della Corgna si organizzavano le riunioni dell'Accademia degli Insensati, con la partecipazione di insigni letterati, nobili e artisti; il Pomarancio e altri pittori affrescarono la prestigiosa residenza, progettata dal Vignola e da Galeazzo Alessi. Sono diversi gli eventi che si svolgono a Castiglione del Lago durante tutto l'anno, soprattutto in primavera e in estate. Si parte con la prima domenica di marzo con la "Strasimeno", ultramaratona con partenza e arrivo nel centro storico, per proseguire nei mesi di aprile e maggio col Meeting di Primavera, importante raduno internazionale di aviazione. La manifestazione "I Cieli", sempre nel parco, ha ottenuto l'importantissimo riconoscimento Patrimonio d'Italia per la tradizione. A luglio prende vita "Trasimeno Blues" e ad agosto la Rassegna Internazionale del Folklore e la Festa di San Domenico, che rievoca il miracolo della guarigione della duchessa Eleonora Alarcòn y Mendozza, moglie del duca Fulvio II.

Dove mangiare