Immagine non disponibile c
Museo

Museo della Civiltà e delle Tradizioni Contadine

Via Mulino Borgo Medievale, 1, Castelvenere, (Benevento)
Il Museo, di tipo demoetnoantropologico, è collocato nel borgo medievale caratterizzato da architetture, impianto urbanistico, torri e cantine tufacee che risalgono ai secoli XIV-XV.Attualmente il Museo ha come sede l’antico Palazzo Barone dove sono allestite quattro sezioni di esposizione: la prima riguarda le attività del mondo contadino nell’evoluzione secolare che la gente di Castelvenere ha realizzato soprattutto nel campo vitivinicolo di qualità; parte integrante di questa sezione, insieme agli utensili del lavoro agricolo e domestico sono le famose e suggestive cantine tufacee; la seconda sezione è rappresentata dalla memoria fotografica della comunità castelvenerese riguardante matrimoni, feste laiche e religiose, giochi popolari, momenti della vita nei campi, pellegrinaggi ai luoghi di culto; la terza sezione riguarda la figura di San Barbato nato a Castelvenere nel 602, Vescovo di Benevento, di cui fu defensor civitatis, autore dell’incontro tra Ariani e Cristiani nella storia della Langobardia Minor con capitale Benevento; la quarta sezione riguarda la memoria più antica, archeologica e preistorica, caratterizzata da epigrafi sannitico-romane, cippi e resti del sito della Palafitta di Castelvenere.Il Museo si presenta diffuso nel territorio collegato con la Villa Romana di contrada San Tommaso, i cammini di culto di contrada Foresta e il Casone Brizio del Settecento borbonico.

Potrebbero interessarti