Museo

Casa Museo Laboratorio della Civiltà Rurale

Via Altieri, 47, Castel Morrone, (Caserta)
La Casa Museo lavora per:recuperare (anche attraverso donazioni e acquisti), conservare e valorizzare le testimonianze della civiltà rurale campana nelle sue molteplici manifestazioni e di quella morronesi, in particolare;realizzare un museo di tipo etnografico, anche en plain air, e organizzato da un punto di vista didattico;nell’ambito del Centro Studi del Museo:-approfondire e verificare le tecniche e le tecnologie, cibo compreso che, oltre ad essere efficaci, garantivano una reale sostenibilità ambientale e salute fisica;-effettuare dimostrazioni pratiche di tali tecniche con le tecnologie dell’epoca;-promuovere, confrontare, pubblicare e divulgare i risultati e le esperienze maturate all’interno del Laboratorio;-promuovere la formazione di giovani intenzionati ad esercitare l’artigianato campano nelle sue più alte espressioni artistiche e storiche;- individuare, censire, rilevare ed eventualmente acquistare le testimonianze più significative dell’arte del legno, della ceramica, del ferro, dell’oro e gioielli, arredi e corredi, prodotti in Campania nel periodo considerato, allo scopo di portarli a conoscenza;verificare la possibilità di promuovere e realizzare, nell’ambito della Casa Museo, una specifica sezione nazionale dedicata al “solco”;creare, anche con il concorso delle organizzazioni professionali e delle istituzioni pubbliche, un consorzio fra imprese artigiane, scelte fra le più sensibili e professionali nella Regione che, autorizzate dal Consorzio stesso con apposito marchio, possano vendere gli oggetti sopra individuati sia presso le loro botteghe, sia anche attraverso una rete di negozi a ciò destinati nei migliori e più importanti luoghi di villeggiatura, affari e quant’altro, presenti in Campania.

Potrebbero interessarti