c
Area Archeologica

Grotte di Sant'Angelo

Cassano all'Ionio, (Cosenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Le grotte di Sant'Angelo sono un complesso di cavità di origine carsica di grande interesse dal punto di vista speleologico e turistico. Il complesso si trova a ridosso dal centro abitato. Le grotte di Cassano furono sede stabile di comunità agricole del Neolitico Medio fino alla fine dell'Età del Bronzo, e in epoca successiva, sono state frequentate da popolazioni dell'Età dei metalli. Lo speleologo Francesco Orofino, nel 1951 visitò per primo le cavità carsiche ai piedi del rilievo roccioso detto Muraglione segnalandole come "antica cava di gesso con stalattiti e stalagmiti gessoso-calcaree". Le prime indagini archeologiche, invece, si devono il professor Santo Tinè, il quale tra il 1962 e il 1964, attraverso una serie saggi stratigrafici, è riuscito a riassumere le varie epoche di frequentazione.

Potrebbero interessarti