Punto di Interesse

Museo della cultura materiale

Piazza A. Costa, Borgo Tossignano, (Bologna) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Costituito nel 1999 in seguito alla donazione della collezione di Valter Mita, espone una serie di oggetti provenienti dalla vallata del Santerno e dalla pianura bolognese. Suo scopo principale è conservare e tramandare la memoria della cultura materiale di un territorio posto all'incrocio tra il fiume Santerno e la Vena del Gesso. Accanto agli attrezzi per la lavorazione della terra, agli utensili per la trasformazione domestica dei prodotti della campagna, sono presentati strumenti per la filatura e la tessitura, manufatti legati al ciclo del vino, arnesi dell'artigianato, attrezzi per la raccolta della ghiaia dal fiume e per l'estrazione del gesso.

Potrebbero interessarti