Destinazioni - Comune

Asolo

Luogo: Asolo (Treviso)

Nel cuore della pianura veneta, a ridosso del fiume Piave, sorge la cittadina di Asolo, annoverata tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Il borgo è stato definito da Giosuè Carducci “la città dei cento orizzonti”, dati i paesaggi che lo circondano e della vista a 360° di cui si può godere; ma Asolo è conosciuta anche con il soprannome di “città delle tre donne”: la Regina Caterina Cornaro, l’attrice Eleonora Duse e la scrittrice Freya Stark. 

Piazza Maggiore è il cuore del borgo, al centro si trova la storica Fontana Maggiore, sulla cui cima svetta il leone alato di Venezia. Qui si affacciano il seicentesco Palazzo della Ragione, oggi sede del Museo Civico, e il Duomo. Quest’ultimo, intitolato a Santa Maria Assunta, si presenta con una facciata in stile romano-gotico e con un magnifico mosaico raffigurante la Santa; all’interno è suddivisa in tre navate e conserva opere di gran pregio: un altare in marmo di Carrara, una fonte battesimale del Quattrocento e due pale di Lorenzo Lotto e Jacopo da Ponte.

In posizione sopraelevata rispetto alla Piazza si trova il Castello della Regina Cornaro, oggi sede del Teatro Duse, ai cui lati spiccano la Torre Civica e la Torre Reata. 

Nelle vicinanze del Castello si trova Casa Duse, posta a ridosso della cinta muraria medievale; attualmente non è visitabile perché proprietà privata, ma sulla facciata si trova una lapide con un testo del poeta d’Annunzio, in memoria di Eleonora Duse.

Tra i prodotti della tradizione gastronomica spiccano la pinza asolana - fatta con farina di mais gialla, uvetta, pinoli, fichi, arance candite e grappa per aromatizzare -, i fiori - dolcetti a forma di rosa con fettine di mele - e l’Amaro Asolano.

Asolo c

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Dove mangiare