Destinazioni - Comune

Arsago Seprio

Luogo: Arsago Seprio (Varese)
Arsago Seprio (Arsàch in dialetto varesotto e semplicemente Arsago fino al 1948) è un comune italiano di 4.886 abitanti della provincia di Varese in Lombardia. Società Evoluzione demografica 600 nel 1751 653 nel 1805 1617 nel 1809 per temporanea annessione di Casorate e Mezzana annessione a Somma nel 1811 1022 nel 1853 Abitanti censiti Monumenti e luoghi di interesse Civico Museo Archeologico e Collezione Paleontologica "G.C. Politi". Architettura religiosa La chiesa di San Vittore, risalente al IX secolo, dalle linee romaniche, che costituisce assieme al battistero, costruito successivamente (XI secolo), un centro artistico di pregevole interesse. La chiesa romanica dei SS. Cosma e Damiano. La chiesa romanica di S.ta Maria in Monticello. Amministrazione Il primo Consiglio comunale di Arsago fu eletto nel 1829. Nel 1869 ad Arsago furono annesse Besnate e Casorate, come Mezzana Superiore nel 1870. Besnate fu però staccata due anni dopo, e le altre due frazioni nel 1901. Pieve di San Vittore La pieve di San Vittore di Arsago, già dotata di ampia autonomia all'interno della pieve di Sant'Agnese di Somma, fu resa indipendente durante il XVI secolo. Dal prevosto di Arsago dipendevano le seguenti parrocchie: San Siro di Albusciago, Beata Vergine Assunta e Sant'Ilario di Casorate Sempione, Santo Stefano di Castelnovate, Beata Vergine Assunta di Crugnola, San Vincenzo martire di Menzago, Sant'Alessandro di Montonate, San Michele arcangelo di Mornago, Santi Pietro e Paolo di Quinzano San Pietro, San Lorenzo martire di Sumirago, Santi Gaudenzio e Biagio di Vinago, San Giulio di Vizzola Ticino. Persone legate ad Arsago Celestina Bellosi, architetto e pittrice, frequentatrice di Arsago di dove proveniva la sua famiglia Note Bibliografia Luciano Vaccaro, Giuseppe Chiesi, Fabrizio Panzera, Terre del Ticino. Diocesi di Lugano, Editrice La Scuola, Brescia 2003. Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Arsago Seprio

Cosa vedere