Destinazioni - Comune

Apricale

Luogo: Apricale (Imperia)

Tra le colline liguri e a pochi chilometri dal confine francese, arroccato su uno sperone roccioso sorge Apricale, non solo uno dei “Borghi più belli d’Italia” ma anche inserito tra le Bandiere Arancioni del Touring Club e nel circuito de “I villaggi di Pietra”. 

Le origini del borgo risalgono all’età del bronzo, a testimonianza i numerosi reperti archeologici scoperti nei dintorni di Pian del Re.

Nonostante il paese sia compreso nella Comunità Montana Intemelia, il suo stemma rappresenta un veliero, in ricordo della posizione occupata nel trasporto del legno necessario alla realizzazione delle navi della Repubblica di Genova. 

Tra gli edifici più interessanti del borgo troviamo numerosi luoghi di culto, il più importante è sicuramente la Chiesa parrocchiale della Purificazione di Maria Vergine, situata nella piazza principale, edificata nel XII secolo ma restaurata nel 1700 in stile barocco. Altro edificio religioso importante è la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, decorata al suo interno con affreschi medievali perfettamente conservati. Meritevoli di visita anche la Chiesa di Sant’Antonio, l’Oratorio di San Bartolomeo, la Cappella di San Vincenzo Ferrer, la Cappella di San Martino e la Cappella di San Rocco.

Sempre affacciato sulla piazza principale e affiancato alla Chiesa della Purificazione si trova il Castello Lucertola, costruito nel X secolo è passato nelle mani delle famiglie Ventimiglia, Doria e Savoia; oggi viene spesso utilizzato per spettacoli, eventi culturali e manifestazioni.

Passeggiando tra le vie del borgo, oltre ad ammirare spettacolari scorci e casette colorate in un’atmosfera medievale, è possibile imbattersi in tantissimi gatti; Apricale infatti è anche conosciuto come “il paese dei gatti”.

Quattro sono gli eventi maggiori che si svolgono nel borgo: la festa dell’olio nuovo, la festa di primavera, la festa di San Valentino e la sagra della pansarola; quest’ultima si tiene nel mese di settembre ed è dedicata al dolce tipico di Apricale, delle frittelle di farina, zucchero e anice accompagnate da zabaione. 

Apricale c

Consigli di viaggio

Cosa vedere