Collegiata DI SANTA MARIA MAGGIORE | ViaggiArt
Edificio di culto

Collegiata DI SANTA MARIA MAGGIORE

Piazza S. Maria Maggiore, Alatri, (Frosinone)

La Chiesa sorse intorno al V secolo e fu ampliata in epoca romanica. L’attuale aspetto è frutto delle trasformazioni subite nel XIII secolo a opera di maestranze borgognone: il disegno della facciata monocuspidata, con le tre porte d'accesso e il traforo del rosone. L’interno, severo ed essenziale, è tripartito da una doppia fila di pilastri e colonne semicircolari. La Chiesa ospita pregevoli esemplari di arte medievale e rinascimentale: il gruppo ligneo della Madonna di Costantinopoli, capolavoro dell’arte romanica del XIII secolo, completato da figurazioni policrome della vita di Cristo e della Vergine; il trittico del Redentore, opera di Antonio di Alatri; la Vergine col Bambino e S. Sebastiano, dipinto del XV secolo della scuola di Gentile da Fabriano. Il fonte battesimale, XIII secolo, era in origine una colonna candelabro.

Alatri

Alatri

È una delle città principali della Ciociaria, l'antica Aletrium, che fu uno dei centri principali del popolo italico degli Ernici. Nota soprattutto per l'Acropoli preromana cinta da mura megalitiche, ben conservata, della quale risalta...

Booking.com