Destinazioni - Comune

Pietracamela

Luogo: Pietracamela (Teramo)

Un’oasi di pace e serenità è quello che si può trovare a Pietracamela, uno dei “Borghi più belli d’Italia” in provincia di Teramo, compreso nella Comunità Montana del Gran Sasso e con soli 300 abitanti.

A parte il panorama bellissimo in cui è immersa Pietracamela, quello che colpisce è sicuramente il suo centro storico costruito interamente in pietra. Nel borgo il tempo sembra essersi fermato e questa impressione si intensifica alla vista degli edifici: quasi tutte le abitazioni risalgono al Cinquecento o addirittura al secolo precedente. Il primo in cui ci si imbatte è la vecchia Torre - ora Casa del Canonico - edificata nel 1550.

La Chiesa più famosa del borgo è quella di San Leucio, intitolata al patrono, costruita in epoca medievale ma restaurata in età barocca; al suo interno sono conservate opere di grande pregio come un organo ligneo risalente al Settecento e un’acquasantiera a catino del Cinquecento. A completare gli edifici di culto ci sono la Chiesa di San Giovanni Battista e la Chiesa di San Rocco, mentre della Chiesa della Madonna di Collemolino rimangono solo delle rovine.

Gli edifici civici sono quelli che preservano e raccontano la storia del borgo: Casa Signoretti edificata nel XIV secolo e riconoscibile per il suo crocifisso in maiolica posizionato all’interno della nicchia; Casa Torre che un tempo era la torre di vedetta e il Mulino Comunale. Al di sopra del centro storico si erge invece un rilievo roccioso alla cui sommità sono state posizionate tre croci: si tratta di Monte Calvario

A Pietracamela è anche possibile visitare il Museo delle genti e degli antichi mestieri in una delle sale del Municipio dove sono conservati oggetti, strumenti e abiti d’epoca dell’antica civiltà. 

Nel mese di luglio viene celebrata la festa del patrono San Leucio, mentre nel mese di agosto si tiene la festa dedicata a San Rocco.

Primo piatto tipico sono sicuramente i ravioli alla Pietracamela, pasta casereccia, e i Calcionetti o Caggionetti, dolci a forma di raviolo ripieni di farina di castagne o ceci, cioccolato, rum, miele, vaniglia e mandorle.

Pietracamela c

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Pietracamela. Per farlo scrivi una email a [email protected]