Museo demoantropologico del giocattolo - ViaggiArt
Museo demoantropologico del giocattolo
Museo

Museo demoantropologico del giocattolo

Museo demoantropologico del giocattolo.
piazza Indipendenza, Zagarolo, (Roma)

Il Museo del Giocattolo è ospitato presso Palazzo Rospigliosi (XVI secolo), per una superficie di circa 1.400 metri quadri, suddivisi in quattordici sale interamente dedicate a giochi e giocattoli. Illustra i legami tra giocattoli e realtà sociale e culturale attraverso 800 pezzi che rappresentano la storia dei giocattoli in Italia, oltre agli oggetti europei e americani di grande valore storico ed estetico, provenienti da diverse collezioni e marchi leggendari: Lehmann, Marklin, Hornby, InGaP, Bing, Shuco e Tipp. Le bambole richiamano i nomi Lenci, Furga o Dep. Il percorso espositivo è suddiviso in aree tematiche, secondo un approccio demo-antropologico volto a sottolineare la relazione tra giocattoli e oggetti d'uso comune, tra il gioco e la vita reale. Ulteriori tre sale sono riservate alle mostre tematiche temporanee e alle attività didattiche.

Zagarolo

Zagarolo

Zagarolo è un comune di 17.476 abitanti della provincia di Roma. Geografia fisica Territorio Zagarolo si trova sui 303 metri sul livello del mare di una collina tufacea, estrema propaggine meridionale dei monti Prenestini. La citt...

Booking.com