La rappresentazione del cibo nell’arte | ViaggiArt
Madonna dell'uva
Visita guidata

La rappresentazione del cibo nell’arte

Madonna dell'uva. CC BY Mibact
fino a domenica 24 settembre 2017
Via Santa Caterina, 4, Sassari
Il significato simbolico del cibo nei dipinti antichi come elemento sociale aggregante e identitario. La Pinacoteca Nazionale di Sassari, via Santa Caterina, 4, organizza un percorso  guidato dal titolo "La rappresentazione del cibo nell’arte".
Verrà proposto un itinerario mirato alla conoscenza delle opere più rappresentative presenti nelle sale del Museo sul tema cibo. Un viaggio nel tempo che partirà dalle nature morte barocche e si concluderà con le opere d’arte contemporanea dei più importanti pittori del ‘900 sardo come Giovanni Marghinotti e Mario Delitala, Un itinerario che coinvolgerà i visitatori a partire dalla sala Medievale del museo, posta al piano terra,  che ci porterà a scoprire , attraverso nove  schede illustrative, come veniva rappresentato il cibo e, in particolare la frutta, nei dipinti antichi.  
L’evento rientra nel calendario delle manifestazioni previste per Musei di Storie sul tema Cibo.
L’allestimento sarà visitabile dal 27 luglio al 24 settembre 2017.


Sassari

Sassari

La città di Sassari è il polo urbano storico del Capo di sopra dell'isola. È solo nel 1131 che la città compare per la prima volta nelle carte geografiche col nome di Jordi de Sassaro. Contesa fra le Repubbliche Marinare, Sassari si...

Booking.com