Cattedrale di Santa Maria degli Angeli e San Matteo (Duomo di Salerno) - ViaggiArt
Edificio di culto

Cattedrale di Santa Maria degli Angeli e San Matteo (Duomo di Salerno)

Piazza Alfano I, 5, Salerno

La Cattedrale venne costruita in stile romanico nel'XI secolo e in seguito più volte modificata. Il campanile, di grande valore storico ed artistico, è un'importante testimonianza della fusione arabo-normanna del periodo. Su di esso trovano posto otto grandi campane. La facciata barocca si apre su una scalinata. Dell'antico prospetto resta il portale, detto Porta dei Leoni. In generale la decorazione scultorea è caratterizzata da una forte presenza di animali. Il portale immette ad un ampio atrio, unico esempio italiano oltre a Sant'Ambrogio, di quadriportico romanico. Sull'atrio, circondato da un colonnato, si apre la Porta in Bronzo, fusa a Costantinopoli nel 1099. Tra il campanile e la facciata nel '700 fu aggiunto un altro corpo di fabbrica, il cosiddetto Auditorium di Santa Caterina. Sebbene all'interno domini uno stile seicentesco, sono state rinvenute tracce medievali e in una delle navate laterali è possibile ammirare affreschi di scuola giottesca. I mosaici originali sono quelli della navata destra. Sotto l'altare è presente l'urna di Papa Gregorio VII, che morì in esilio a Salerno. Dalla sagrestia si accede alla Cappella del Tesoro, con un notevole soffitto affrescato raffigurante il cosiddetto "Paradiso salernitano", opera del pittore Filippo Pennino. Molto bella è la Cripta che custodisce le spoglie mortali di San Matteo.Tutti gli affreschi del soffitto sono opera del pittore tardo-manierista Belisario Corenzio e raffigurano scene del Vangelo di Matteo.  

Salerno

Salerno

Salerno (IPA: [saˈlɛrno], Salierno nel dialetto locale, IPA: [sɑˈljərnə]) è un comune italiano di 133.679 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania, secondo comune della regione per numero di abitanti e trentesimo a...

Booking.com