Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Spiagge libere Salerno: le 5 più belle

Scritto da Redazione , 03/07/20

Esistono spiagge libere a Salerno? Certo che sì, alcune sono anche molto belle e frequentate. Scopriamo insieme la top 5 delle spiagge libere a Salerno.

Spiagge libere Salerno? Alcune sono veri e propri stabilimenti “rionali”, dove si respira un'aria conviviale e casalinga; altri gli arenili pubblici sono più tranquilli e meno frequentati. Passiamo in rassegna le cinque spiagge libere più gettonate di Salerno. 

Spiagge libere Salerno: top 5 

1. Spiaggia di Via Allende

Acqua cristallina, vegetazione rigogliosa, scogli e sabbia per accontantare tutti i gusti e nessun affollamento. Unica pecca? nei fine settimana è spesso difficile trovare parcheggio.

2. Spiaggia di Santa Teresa

Alias, "Salifornia": è la spiaggia libera "salotto buono" di salerno, un vero e proprio solarium, curata e con la possibilità di usufruire di docce gratuite.

3. Spiaggia di Mercatello

Situata nei pressi del porticciolo di Pastena, offre uno specchio d'acqua abbastanza pulito benché sia la più frequentata dalle famiglie e dalle comitive 

Si tratta di un adelle spiagge libere a Salerno più suggestive, anche grazie alla cornice naturale che le regalano gli scogli. Tantissime le famiglie che la popolano, troppe a volte tant’è che è sconsigliato andarci la domenica se non si vuole rischiare di stare gli uni addosso agli altri.

4. Spiaggetta di Via Leucosia

A Mercatello cìè questo piccolo ritaglio di sabbia circondato da ruderi. Il contensto non è dei migliori, ma per chi si accontenta, va annoverata tra le spiagge libere di Salermno.

5. Spiaggia di Torrione

Anche nota come "Spiaggia del Papaya", è una lunga striscia di sabbia nera che arriva fino all’altezza della Caserma Angelucci. Spaziosa ma poco servita.

Spiagge libere Salerno: regole

Spiagge libere Salerno, ecco le regole...

Gli utenti dovranno tenere un distanziamento interpersonale di almeno un metro; sono vietati l’assembramento e lo stazionamento dei bagnanti sulla battigia; la distanza minima tra le attrezzature personali da spiaggia (lettini, sdraio ecc.) è di 1,5 m e di almeno 3,2 m da palo a palo tra gli ombrelloni, in modo da garantire una superficie di almeno 10 metri quadrati per ombrellone.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY  [123rf/Wies?aw Jarek] c

Salerno

Salerno sorge sull'omonimo golfo del mar Tirreno, tra la costiera amalfitana e la piana del Sele, nel punto in cui la valle dell’Irno si apre verso il mare. Fu...

Altri Suggerimenti

Il borgo di Melissa, tra vigneti, storia e mare

Il borgo di Melissa, tra vigneti, storia e mare

Un viaggio nelle Terre del Marchesato, alla scoperta del borgo di Melissa e della sua frazione marina, Toprre Melissa, Bandiera Blu.

Un fine settimana a San Giovanni in Fiore, nel Parco Nazionale della Sila. Cosa fare e cosa vedere.

Un fine settimana a San Giovanni in Fiore, nel Parco Nazionale della Sila. Cosa fare e cosa vedere.

Incastonato nel cuore del Parco Nazionale della Sila, tra i più belli d'Italia, il Comune di San Giovanni in Fiore è una meta consigliata per chi ama trascorrere...

Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino

Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino

L'abbiamo raccontata tanto, in tutte le sue sfaccettature. Ecco il nostro viaggio nella Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino.

Settimana bianca in Trentino: 3 mete imperdibili

Settimana bianca in Trentino: 3 mete imperdibili

All’aria aperta si vive meglio! Ecco dove trascorrere una settimana bianca in Trentino, al cospetto delle Dolomiti.

Cosa vedere in un giorno a Prishtina, capitale del Kosovo

Cosa vedere in un giorno a Prishtina, capitale del Kosovo

Prishtina è la Capitale del Kosovo, nonchè la città più grande del Paese. Scopriamo insieme cosa vedere e cosa fare in un giorno.

Albania, cosa vedere assolutamente in 10 giorni 

Albania, cosa vedere assolutamente in 10 giorni 

Scopriamo cosa vedere in Albania in 10 giorni, paese ricco di sorprendenti risorse culturali, naturali e paesaggistiche.